Clicca qui per scaricare

Un attrezzo che non giudica la sostenibilità dei piani: ecco cos’è la valutazione ambientale in Lombardia
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Pier Luigi Paolillo 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 80 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 140-150 Dimensione file:  1289 KB
DOI:  10.3280/TR2017-080019
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In Lombardia la vas ha avuto un’ampia diffusione, coinvolgendo l’intero territorio regionale, per tutte le scale e forme di piano. Molti comuni, a seguito dell’adesione ad Agenda 2000, hanno iniziato a divulgare le proprie Relazioni sullo stato dell’ambiente. A fronte delle tante aspettative riposte nella vas, l’articolo prova a tracciare un bilancio complessivo dell’applicazione di questo strumento in Lombardia. Un’urbanistica virtuosa per vas selettive, giudicatrici, binarie, inequivocabili, e perciò buone scelte per l’intera Regione? La realtà è ben diversa. Confrontando, con un’analisi multidimensionale, tutti i documenti di scoping delle vas elaborati dai comuni lombardi, emerge un quadro deludente. È l’ennesima disfatta disciplinare dinnanzi all’empirismo destrutturato corrente: l’impossibilità di introdurre una vas selettiva, giudicatrice, binaria, inequivocabile


Keywords: Vas; analisi multidimensionale; Lombardia

  1. Agenzia Nazionale per la Protezione dell’Ambiente, 1999, Linee guida per la Valutazione Ambientale Strategica. Fondi strutturali 2000-2006. Roma.
  2. Garano M., Zoppi C., 2003, a cura di, La valutazione ambientale strategica nella pianificazione territoriale. Roma: Gangemi.
  3. Girard L.F., Nijkamp P., 1997, a cura di, Le valutazioni per lo sviluppo sostenibile della città e del territorio. Milano: FrancoAngeli.
  4. Battistini E., Paolillo P.L., Servente G., 2005, «Nuovi indicatori della dispersione insediativa nella valutazione ambientale strategica: un’applicazione dell’indice di Gini alla pianura cremonese». In: Paolillo P.L. (a cura di), Rendiconti cremonesi. Il contributo del Politecnico di Milano alla conoscenza delle dinamiche evolutive nel territorio di Cremona. Milano: Clup, 163-200.
  5. Bina O., 2007, «A Critical Review of the Dominant Lines of Argumentation on the Need for Strategic Environmental Assessment». Environmental Impact Assessment Review, 27, 7: 585-606.
  6. Blalock H.M., 1960, Social Statistics. New York: McGraw-Hill.
  7. Borachia V., Paolillo P.L., 1993, a cura di, Territorio sistema complesso. Una valutazione critica delle variabili informative per una conoscenza delle risorse fisiche nel sistema territoriale urbano/agricolo. Milano: FrancoAngeli.
  8. Brown A., Therivel R., 2000, «Principles to Guide the Development of Strategic Environmental Assessment Methodology». Impact Assessment and Project Appraisal, 18: 183-189., DOI: 10.3152/147154600781767385
  9. Brunetta G., 2006, «Valutazione e pianificazione. Verso l’integrazione?». Scienze Regionali, 5, 3: 119-126.
  10. Canter L., Ross B., 2010, «State of Practice of Cumulative Effects Assessment and Management: The Good, the Bad, the Ugly». Impact Assessment and Project Appraisal, 28, 4: 261-268., DOI: 10.3152/146155110X12838715793200
  11. Cecchini A., Fulici F., 1994, La valutazione di impatto urbano: una proposta metodologica. Milano: Franco Angeli.
  12. Cerreta M., Toro P.D., 2010, «Integrated Spatial Assessment for a Creative Decision-Making Process: A Combined Methodological Approach to Strategic Environmental Assessment». International Journal of Sustainable Development, 13, 1-2: 17-30., DOI: 10.1504/IJSD.2010.035096
  13. Cerreta M., De Toro P., 2012, «Integrated Spatial Assessment: a Multi-Methodological Approach for Planning Choices». In: Burian J. (ed.), Advances in Spatial Planning. Rijeka: InTech, 77-108.
  14. Cimellaro A., Scialò A., 2010, Valutazione ambientale strategica. Roma: Tipografia del Genio Civile.
  15. Cinquina P., 2009, Guida alle procedure di valutazione ambientale. Rimini: Maggioli.
  16. Colombo L., Losco S., Pacella C., 2008, a cura di, La valutazione ambientale nei piani e nei progetti. Brienza: Le Penseur.
  17. Colombo L., Losco S., Pacella C., Bernasconi F., 2012, Pianificazione urbanistica e valutazione ambientale. Nuove metodologie per l’efficacia. Brienza: Le Penseur.
  18. De Toro P., 2012, «Indicatori ambientali, sistemi informativi geografici e valutazioni multicriterio: possibili integrazioni per la vas». In: Bevilacqua P. (a cura di), vas. Un quinquennio di applicazione. Roma: Cinigeo, 225-246.
  19. Dormoy C., 2005, 45 indicateurs de développement durable: une contribution de l’Institut Français de l’Environnement. Etudes et Travaux Ifen, n. 41: Paris.
  20. European Commission, Dg. Env., 2009, Study Concerning the Report on the Application and Effectiveness of the Sea Directive. Bruxelles: Final Report.
  21. Fabiano N., Paolillo P.L., 2008, La valutazione ambientale nel piano. Norme, procedure, modalità di costruzione del rapporto ambientale. Rimini: Maggioli.
  22. Ferlaino F., 2010, a cura di, Strumenti per la valutazione ambientale della città e del territorio. Milano: FrancoAngeli.
  23. Fidanza A., 2011, a cura di, Sviluppo e ambiente. Una integrazione possibile attraverso la Vas. Roma: inu Edizioni.
  24. Fischer T.B., 2007, Theory & Practice of Strategic Environmental Assessment. Toward a More Systematic Approach. London: Hearthscan.
  25. Programma Interreg III Medocc, 2005, Progetto Enplan. Valutazione ambientale di piani e programmi. Linee guida. Milano: Regione Lombardia.
  26. Jiricka A., Pröbstl U., 2009, «One Common Way. The Strategic and Methodological Influence on Environmental Planning Across Europe». Environmental Impact Assessment Review, 29: 379-389.
  27. João E., 2005, «Key Principles of Sea». In Schmidt M., Joao E., Albrecht E. (eds.), Implementing Strategic Environmental Assessment. Berlin: Springer Verlag.
  28. Jones C., Baker M., Carter J., Jay S., Short J., Wood C., 2005, Strategic Environmental Assessment and Land Use Planning: An International Evaluation. London: Earthscan.
  29. Karrer F., Fidanza A., 2010, La valutazione ambientale strategica: tecniche e procedure. Brienza: Le Penseur.
  30. Marchi G., Lenti L., 2003, La valutazione nei processi di piano. Milano: FrancoAngeli.
  31. Marsden S., 2008, Strategic Environmental Assessment in International and European Law: A Practitioner’s Guide. London: Earthscan.
  32. Menghini S., 2006, Risorse naturali e ambiente. Strumenti di valutazione. Milano: FrancoAngeli.
  33. Miller J.G., Beretta A., 1971, La teoria generale dei sistemi viventi. Milano: FrancoAngeli.
  34. Moriani G., Ostoich M., Del Sole E., 2006, Metodologie di valutazione ambientale. Milano: FrancoAngeli.
  35. Nijkamp P., Voogd H., 1989, Conservazione e sviluppo: La valutazione nella pianificazione fisica. Milano: FrancoAngeli (ed. it. a cura di Fusco Girard).
  36. Paolillo P.L., 1983, «Informazione disinformazione piano: percorsi possibili di teoria dei Sit». Territorio, 16: 133-143.
  37. Paolillo P.L., 2000, «Una modalità descrittivo-classificatoria di individuazione dei bacini d’intensità problematica ambientale alla scala regionale». In Idem (a cura di), Terre lombarde. Studi per un ecoprogramma in aree bergamasche e bresciane. Milano: Giuffrè.
  38. Paolillo P.L., 2002, «L’analisi dei suoli per la valutazione attitudinale dello spazio agricolo: un caso friulano». Territorio, 22: 56-71.
  39. Paolillo P.L., 2005a, a cura di, La misura dello spreco. Esercizi di valutazione ambientale strategica delle risorse fisiche. Milano: FrancoAngeli.
  40. Paolillo P.L., 2005b, «Sostenibilità ambientale e valutazione ambientale strategica: problemi vecchi e marchingegni nuovi». Territorio, 34: 99-112.
  41. Paolillo P.L., 2005c, «Il contenimento della dispersione insediativa e l’uso degli indicatori nella valutazione ambientale strategica: un’applicazione in area vasta». Urbanistica, 128: 111-123.
  42. Paolillo P.L., 2010, Sistemi informativi e costruzione del piano. Metodi e tecniche per il trattamento dei dati ambientali. Rimini: Maggioli.
  43. Paolillo P.L., Benedetti A., Graj G., Terlizzi L., Bisceglie R., 2012, «The Decisions Support Scenarios in the First Phases of the Strategic Environmental Evaluation: The Barzio Territory Government Plan Experience». In: Campagna M. et al., Planning Support Tools: Policy Analysis, Implementation and Evaluation Proceedings of the Seventh International Conference on Informatics and Urban and Regional Planning. Milano: FrancoAngeli.
  44. Paolillo P.L., Baresi U., Bisceglie R., 2013, «Classification of Landscape Sensitivity in the Territory of Cremona: Finalization of Indicators and Thematic Maps in Gis Environment». International Journal of Agricultural and Environmental Information Systems, 4, 3: 63-79.
  45. Paolillo P.L., 2014, La fabbrica del piano e l’analisi multidimensionale. Percorsi che agevolano la decisione. Milano-Udine: Mimesis.
  46. Paolillo P.L., 2015, «La nuova dimensione operativa della pianificazione spaziale: il problema della costruzione di percorsi quantitativi per la valutazione delle scelte». In Paolillo P.L., Venturi Ferriolo M.,
  47. Relazioni di paesaggio. Tessere trame per rigenerare i luoghi, Milano-Udine: Mimesis, 209-227.
  48. Paolillo P.L., Rossati M., Festa L., Quattrini G., 2015, «The Use of Territorial Information Systems to Evaluate Urban Planning Decisions in Transformation Areas: The Case of Parco della Valle del Lambro in Lombardy, Italy». In: Gervasi O. et al (eds.), Computational Science and Its Applications. Heidelberg: Springer, 525-539.
  49. Patassini D., 2010, «vas e modelli valutativi». Valutazione ambientale, 17: 75-78.
  50. Roscelli R., 1990, a cura di, Misurare nell’incertezza. Valutazioni e trasformazioni territoriali. Torino: Celid.
  51. Sadler B., Verheem R., 1996, Strategic Environmental Assessment: Status, Challenges and Future Directions. The Netherlands: The Hague. Report 53, Ministry of Housing, Spatial Planning and the Environment.
  52. Socco C., 2005, a cura di, Linee guida per la valutazione ambientale strategica del Prgc. Milano: FrancoAngeli.
  53. Stanghellini S., 1996, a cura di, Valutazione e processi di piano. Firenze: Alinea.
  54. Therivel R., 2007, Strategic Environmental Assessment in Action. London: Hearthscan.
  55. Thérivel R., Partidario M.R., 1996, The Practice of Strategic Environmental Assessment. London: Hearthscan.
  56. Thérivel R., Wilson E., Thompson S., Heaney D., Pritchard D., 1992, Strategic Environmental Assessment. London: Hearthscan.
  57. Verdesca D., 2003, Manuale di valutazione d’impatto economico-ambientale. Rimini: Maggioli.
  58. Verheem R., Tonk J., 2000, «Sea: One Concept, Multiple Forms». Impact Assessment and Project Appraisal, 18, 3: 177-182., DOI: 10.3152/147154600781767411
  59. Vizzari M., 2011, «Spatial Modelling of Potential Landscape Quality». Applied Geography, 31, 1: 108-118.
  60. Zeppetella A., Bresso M., Gamba G., 1992, Valutazione ambientale e processi di decisione. Roma: La Nuova Italia Scientifica.
  61. Zoppi C., 2008, a cura di, Governance, pianificazione e valutazione strategica. Sviluppo sostenibile e governance nella pianificazione urbanistica. Roma: Gangemi.

Pier Luigi Paolillo, in "TERRITORIO" 80/2017, pp. 140-150, DOI:10.3280/TR2017-080019

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche