Clicca qui per scaricare

L’approccio creativo alla metodologia di rete nella giustizia minorile
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori: Gaia Fusco, Lucia Mattia, Federica Sabbia 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 88-98 Dimensione file:  156 KB
DOI:  10.3280/MG2017-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il progetto "Uva Passa" ha inteso il minore come soggetto attivo, titolare di diritti, protagonista del suo percorso di responsabilizzazione. Nell’ambito del progetto, difatti, la carta di rete è stata utilizzata come strumento d’indagine delle relazioni esistenti all’interno della rete primaria e secondaria del minore autore di reato. I minori coinvolti, grazie alla loro spontaneità e creatività, sono riusciti a modificare una metodologia di lavoro consolidata, trasformandola in una modalità operativa libera da schemi predefiniti, che permette una lettura più approfondita della loro sfera relazionale e della loro personalità.


Keywords: Rete, creatività, minori, legami, relazioni.

Gaia Fusco, Lucia Mattia, Federica Sabbia, in "MINORIGIUSTIZIA" 2/2017, pp. 88-98, DOI:10.3280/MG2017-002009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche