Clicca qui per scaricare

La psicoterapia pianificata (White Institute New York, 1947)
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Fritz Perls 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 99-118 Dimensione file:  229 KB
DOI:  10.3280/GEST2016-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo presenta il testo di una conferenza tenuta da Fritz Perls al White Institute di New York. L’Istituto fu fondato da H.S. Sullivan come scuola psicoanalitica interpersonale, che si poneva in alternativa agli istituti freudiani mainstream. L’istituto, che all’epoca aveva un approccio ancora piuttosto conservatore, è oggi uno dei maggiori centri della psicoanalisi relazionale. Poco prima di fondare con sua moglie e Paul Goodman un approccio proprio, Perls aveva nutrito la speranza di trovare nel gruppo di psicoanalisti del White Institute (tra i quali vi erano anche vecchie conoscenze come Erich Fromm e Frieda Fromm-Reichmann) un nuovo luogo di appartenenza. L’approccio di Perls condivideva con la psicoanalisi interpersonale l’attenzione rivolta alla relazione, al presente, all’integrazione e alla prospettiva del campo personale e sociale. Ciò che invece lo contraddistingueva era una visione radicale dell’adattamento creativo e la pratica concreta, molto creativa, con cui s’impegna a integrare spontaneità e consapevolezza, sensualità e ragione. Nei casi presentati vediamo anche un Perls che lavora (come poi nei suoi ultimi anni) in modo dialogico e relazionale.


Keywords: Fritz Perls, psicoanalisi interpersonale, qui ed ora, tecniche di concentrazione, terapia integrata, campo personale e sociale.



  1. Bernd Bocian, Riflessioni sulla relazione figura/sfondo tra terapia della Gestalt e psicoanalisi in QUADERNI DI GESTALT 1/2018 pp. 89, DOI: 10.3280/GEST2018-001007
  2. Mercurio Albino Macaluso, Intenzionalità e spontaneità nell'azione terapeutica gestaltica in QUADERNI DI GESTALT 1/2018 pp. 33, DOI: 10.3280/GEST2018-001004

Fritz Perls, in "QUADERNI DI GESTALT" 2/2016, pp. 99-118, DOI:10.3280/GEST2016-002009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche