Clicca qui per scaricare

La cura del disagio psichico nell’esperienza migratoria. Appunti per un riferimento epistemologico della clinica transculturale
Titolo Rivista: RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA 
Autori/Curatori: Paolo Vistoli, Eleonora Bertacchini 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 79-91 Dimensione file:  685 KB
DOI:  10.3280/RSF2017-003006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Gli Autori esaminano criticamente alcuni costrutti antropologici e filosofici della psicopatologia transculturale per migliorare le proprie prassi terapeutiche nei confronti di persone migranti con sofferenza psichica. Gli Autori hanno selezionato dall’amplissimo corpus di conoscenze antropologiche e filosofiche sull’alterità culturale i contributi dell’antropologo Mondher Kilani e quello di Ludwig Wittgenstein, capaci di porre il tema dell’altro culturale come un esercizio possibile. L’altro non è penetrabile, non possiamo immedesimarci completamente nell’altro. L’altro possiamo inventarlo, possiamo ipotizzare alternative al nostro modo di vedere le cose, possiamo mettere in crisi il nostro repertorio culturale. È possibile incontrare la sofferenza di persone appartenenti ad altre culture nella peculiare condizione migratoria perché queste persone non sono totalmente altre e quindi incomprensibili, nello stesso tempo non possiamo nemmeno considerarle analoghe agli altri utenti dei servizi che appartengono alla nostra cultura. Successivamente vengono proposte brevi vignette cliniche di migranti insieme ad alcune strategie terapeutiche desunte dal lavoro degli Autori come psichiatri del Dipartimento di Salute mentale e come consulenti del Sistema di Protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR) di Modena, che esemplificano e confermano le precedenti evidenze teoriche.


Keywords: Alterità culturale, invenzione e possibilità dell’altro, negoziazione, processo di transculturazione.

  1. Terranova Cecchini R. Il pensiero culturale, strumento di prevenzione in salute mentale. In: Atti del XXXVII Congresso nazionale di psichiatria, Palermo: LAM.C.O.; 1991.
  2. Mottura G (a cura di). L’arcipelago immigrazione. Caratteristiche e modelli migratori dei lavoratori stranieri in Italia. Roma: Ediesse; 1992.
  3. Wittgenstein L. Della Certezza. Torino: Einaudi;1969.
  4. Wittgenstein L. Ricerche filosofiche. Torino: Einaudi;1953.
  5. Stroud B. The Significance of Philosophical Scepticism. Oxford: Oxford University Press;1984.
  6. Marconi D. L’eredità di Wittgenstein. Bari: Laterza; 1987.
  7. Ricoeur P. Sé come un altro. Milano: Jaca Book; 1990.
  8. Kilani M. L’invenzione dell’altro. Bari: Dedalo; 1994.
  9. Segalen V. Essai sur l’exotisme. Une estetique du divers. Montpellier: Fata Morgana; 1978.
  10. Castoriadis C. L’enigma del soggetto. Bari: Dedalo;1975.
  11. Terranova Cecchini R. Psichiatria transculturale. Enciclopedia Medica Italiana. Firenze: Utet; 1985.
  12. Colasanti R, Geraci S, Pittau F. Immigrati e salute. Roma: Edizioni Lavoro/Iscos; 1991.
  13. Aragona M, Geraci S, Mazzetti M. Quando le ferite sono invisibili: Pendragon; 2014.
  14. Anzieu D. L’io-pelle. Roma: Borla; 1985.
  15. Mazzetti M. Il dialogo transculturale. Roma: Carocci; 2003.
  16. Colasanti R, Geraci S. I livelli di incomprensione nel rapporto col paziente migrante. In Geraci S, Argomenti di Medicina delle Migrazioni. Roma: Anterem; 2000.
  17. De Micco V. Etnopsichiatria e migrazioni. Napoli: Liguori; 1993.
  18. Mazzetti M. Strappare le radici. Torino: L’Harmattan; 1996.
  19. Sironi F. Persecutori e vittime. Milano: Feltrinelli; 1999.
  20. Kapuscinski R. L’Altro. Milano: Feltrinelli; 2015.

Paolo Vistoli, Eleonora Bertacchini, in "RIVISTA SPERIMENTALE DI FRENIATRIA" 3/2017, pp. 79-91, DOI:10.3280/RSF2017-003006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche