Clicca qui per scaricare

Psicologia dell’emergenza e ricostruzione comunitaria
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’ 
Autori/Curatori: Fabio Sbattella 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 13-22 Dimensione file:  138 KB
DOI:  10.3280/PSC2017-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Obiettivo di questo saggio è presentare la psicologia dell’emergenza come disciplina utile alla ricostruzione delle comunità ferite da un terremoto. L’autore propone una definizione di emergenza di matrice interazionista che valorizza tutte le dimensioni psicologiche del concetto. Illustra poi i modi in cui la mente comunitaria viene sconvolta da catastrofi come i terremoti. Spiega come anche le azioni di aiuto possano ostacolare il desiderio di ricostruzione comunitaria. Infine, presenta alcune linee guida per l’intervento psicologico nella fase di ricostruzione comunitaria post-terremoto. Esse comprendono la facilitazione delle interazioni, dei processi di empowerment e delle riconnessioni temporali, nonché l’attenzione alla qualità della ricostruzione partecipata del territorio.


Keywords: Psicologia dell’emergenza, trauma, empowerment, contesto, interazione, artefatti.

  1. Anolli L. (2004). Psicologia della cultura. Bologna: il Mulino.
  2. Anolli L., Ciceri R. (1992). La voce delle emozioni. Milano: FrancoAngeli.
  3. Bocchi G., Ceruti M. (1985). La sfida della complessità. Milano: Feltrinelli.
  4. Boscolo L., Bertrando P. (1993). I tempi del tempo. Una nuova prospettiva per la consulenza e la terapia sistemica. Torino: Bollati Boringhieri.
  5. Castelletti P. (2008). Le Linee guida sulla salute mentale e supporto psicosociale nei contesti di emergenza. Rivista di Psicologia dell’Emergenza e dell’Assistenza Umanitaria, 2: 4-19. http://www.psicologiperipopoli.it/files/Numero%202.pdf
  6. Castelli C., Sbattella F., Cassano A. (2003). Il Molise tra passato e futuro. Milano: Educatt Università Cattolica.
  7. Ciaffi D., Mela A. (2011). Urbanistica partecipata: modelli ed esperienze. Roma: Carocci.
  8. Fenoglio M. (2007). Andar per luoghi. Torino: Ananke.
  9. Giuliani M. (2013). Blog, social network e strategie narrative di resistenza nel post-terremoto dell’Aquila. Rivista di Psicologia dell’Emergenza e Assistenza Umanitaria, 11: 11-30. http://www.psicologiperipopoli.it/files/Numero%2011.pdf
  10. Mela A., Chicco E. (2016). Comunità e cooperazione: un intervento sul benessere psicologico nel Salvador. Milano: FrancoAngeli.
  11. Sbattella F. (2009). Manuale di psicologia dell’emergenza. Milano: FrancoAngeli.
  12. Sbattella F. (2015). La mente in emergenza: due metafore per la formazione. Cambia-Menti, 1: 7-18. http://www.idipsi.it/it/wp-content/uploads/2016/07/IDIPSI-VOLUME-1_2015-2.pdf
  13. Sbattella F. (2016). Persone scomparse. Aspetti psicologici dell’attesa e della ricerca. Milano: FrancoAngeli.
  14. Sbattella F., Tettamanzi M. (2007). La gestione della morte improvvisa e del lutto: comunicazione e supporto. In Trabucco G., Buonocore F., Pronto soccorso e triage. Verona: Libreria Cortina, cap. 6.9: 181-188.
  15. Sbattella F., Tettamanzi M. (2010). Stress ed emergenza: dalle risposte individuali alle configurazioni triadiche. In Galimberti G., Scaratti G., a cura di, Epistemologie della complessità nella ricerca psicologica. Milano: Vita e Pensiero, cap. X: 305-356.
  16. Sbattella F., Tettamanzi M., Iacchetti F. (2005). Basic Therapeutic Actions. Nuove Tendenze della Psicologia, 3: 339-429. http://hdl.handle.net/10807/58311
  17. Schnyder U. (2003). Early intervention in Emergencies. Oxford: Oxford University Press.
  18. Tettamanzi M., Sbattella, F. (2009). Modelli di risposta familiare a incidenti stradali. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 15: 33-62.
  19. Vaccarelli A. (2016). Le prove della vita. Promuovere la resilienza nella relazione educativa. Milano: FrancoAngeli.
  20. von Foester H. (1988). Costruire una realtà. In Watzlawick P., La realtà inventata. Milano: Feltrinelli, 37-56

Fabio Sbattella, in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2017, pp. 13-22, DOI:10.3280/PSC2017-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche