Clicca qui per scaricare

Bambini e trauma: esperienze di rivitalizzazione della comunità dopo i terremoti in Italia
Titolo Rivista: PSICOLOGIA DI COMUNITA’ 
Autori/Curatori: Barbara Forresi 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 35-43 Dimensione file:  165 KB
DOI:  10.3280/PSC2017-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’impatto dei terremoti può essere particolarmente traumatico per bambini e adolescenti, il cui benessere è strettamente connesso a quello della famiglia e della comunità: i familiari e le figure presenti nel contesto scolastico, infatti, rappresentano la fonte primaria e naturale di supporto e aiuto. Nel presente articolo si affronterà il tema della resilienza di comunità e degli interventi focalizzati sulla comunità e sulla scuola, utili promuovere un migliore adattamento di bambini e adolescenti esposti a disastri naturali. In particolare, saranno presentati due modelli di intervento adottati in Italia dopo il terremoto che ha colpito il Molise nel 2003 e dopo il terremoto che ha colpito la provincia di Modena in Emilia Romagna nel 2012. Si tratta del Community Reactivation and Revitalization Program e del Psychological First Aid (PFA) sviluppato negli USA. Entrambi forniscono una cornice concettuale utile a comprendere come l’accesso all’aiuto della comunità e al supporto sociale ? sia formale che informale – promuova un adattamento positivo e possa favorire una riduzione della sintomatologia post-traumatica nei bambini e negli adolescenti.


Keywords: Terremoto, trauma, bambini, comunità, resilienza, scuola.

  1. Brymer M., Layne C., Jacobs A., Pynoos R., Ruzek J., Steinberg A. et al. (2006). Psychological First Aid Field Operations Guide (2nd Edition). Los Angeles, CA: National Child Traumatic Stress Network and National Center for PTSD (trad. it. Caffo E., Forresi B., Scrimin S., a cura di, Primo Soccorso Psicologico. Guida all’operatività sul campo. Milano: Guerini, 2010).
  2. Buchele B. (2012). The AGPA Institute as a boost to therapist resilience in a post-9/11 world. International Journal of Group Psychotherapy, 62: 615-624.
  3. Caffo E., Forresi B., Strik-Lievers L. (2005). Impact, psychological sequel and management of trauma affecting children and adolescents. Current Opinion in Psychiatry, 18: 422-8.
  4. Caffo E., Forresi B., Belaise C., Nicolais G., Laor N., Wolmer L., Remschmidt H., (2004). Innovative intervention in the community. In Remschmidt H., Belfer M., Goodyer J., editors, Facilitating Pathways. Care treatment and prevention in child and adolescent mental health. Berlin: Sprinter, cap. 14: pp. 187-196.
  5. Forresi B. (2003). Aspetti clinici connessi all’emergenza. In Caffo E., a cura di, Emergenza nell’infanzia e nell’adolescenza. Interventi psicoterapeutici e di comunità. Milano: McGraw-Hill, cap. 3: pp. 45-88.
  6. Forresi B. (2007). Evidence based intervention and challenges of trauma research with children. The school intervention program after the 2002 earthquake in Molise, paper non pubblicato, presentato al XIII International Congress of the European Society for Child and Adolescent Psychiatry (ESCAP). Firenze, 25-29 Agosto, https://www.youtube.com/watch?v=tL5kVwlvGtM.
  7. Forresi B., Lopez G., Nicolais G.P., Rossi M. (2003). Un modello di intervento in situazioni di disastro di massa: il Class Reactivation Program. In Eurispes, Telefono Azzurro, IV Rapporto Nazionale sulla condizione dell’infanzia e dell’adolescenza. Roma: Eurispes, cap. 5: pp. 593-622.
  8. Laor N., Wolmer L., Kora M., Yucel D., Spirman S., Yazgan Y. (2002). Post-traumatic, dissociative and grief symptoms in Turkish children exposed to the 1999 earthquakes. The Journal of Nervous and Mental Disease, 190: 824-832.
  9. Laor N., Wolmer L., Levi S. (2004). Relief programs in communities affected by disaster: Theory, implementation principles and a case study. In Caffo E., a cura di, Emergenza nell’infanzia e nell’adolescenza ‒ Interventi psicoterapeutici e di comunità, Milano: McGraw-Hill, cap. 7: 201-215.
  10. Laor N., Wolmer L., Spirman S., Hamiel D., Wiener Z. (2013). Child-Oriented Perspective on Community Resilience. In: Pat-Horenczyk R., Brom D., Vogel J., Chemtob C.M., editors, Helping children cope with trauma: Individual, family and community perspectives. London: Routledge, cap. 10: 165-179.
  11. Mayes L.C., Cohen D.J. (1990). Preschool Children’s Assessment of Stress Scale. New Haven, CT: Yale Child Study Center.
  12. Phillips S. (2009). The synergy of group and individual treatment modalities in the aftermath of disaster and unfolding trauma. International Journal of Group Psychotherapy, 59: 85-104.
  13. Pynoos R., Frederick C., Nader K. (1987). Life threat and post-traumatic stress in school-age children. Archives of General Psychiatry, 44: 1057-1063.
  14. Righi E., Forresi B., Aggazzotti G., Caffo E. (2016). Il Terremoto dell’Emilia Ro-magna del 2012: Prevalenza e Persistenza del Disturbo Post-Traumatico Da Stress nei bambini e negli adolescenti. In: Giovannini D., Vezzali L., a cura di Unimore e il terremoto del 2012 in Emilia-Romagna. Interventi e ricerche per fronteggiare l’emergenza e sostenere la ripresa. Carpi: APM Edizioni.
  15. Rodriguez J.J., Kohn R. (2008). Use of mental health services among disaster survivors. Current Opinion in Psychiatry, 21: 370-378.
  16. Watson P.J., Brymer M., Bonanno G. (2011). Post-Disaster Psychological Intervention Since 9/11. American Psychologist Special Issue: The 10th Anniver-sary of the September 11, 2001 Terrorist Attacks. American Psychologist, 66: 482-94.
  17. Wolmer L., Laor N., Yazgan Y. (2003). School reactivation programs after disaster: Could teachers serve as clinical mediators? Child and Adolescent Psychiatric Clinics of North America, 12: 363-381., 10.1016/S1056-4993(02)00104-9DOI: 10.1016/S1056-4993(02)00104-9
  18. Wolmer L., Laor N., Dedeoglu D., Siev J., Yazgan Y. (2005). Teacher-mediated intervention after disaster: A controlled three-year follow-up of children’s functioning. Journal of Child Psychology and Psychiatry, 11: 1161-1168.
  19. U.S. Department of Homeland Security (2008). National Response Framework. Retrieved October 2008, from www.fema.gov/emergency/nrf/.

Barbara Forresi, in "PSICOLOGIA DI COMUNITA’" 2/2017, pp. 35-43, DOI:10.3280/PSC2017-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche