Clicca qui per scaricare

No.Wall:S. Un progetto di rigenerazione, per l’ospitalità e la condivisione
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Enrico Formato, Anna Attademo 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 82 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 129-139 Dimensione file:  540 KB
DOI:  10.3280/TR2017-082023
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo presenta una ricerca operativa elaborata in occasione del Programma Urban Innovative Actions promosso dalla Commissione Europea (2016). La proposta è finalizzata al recupero di attrezzature e spazi pubblici dismessi e sottoutilizzati nella corona urbana di Casoria (Napoli). Le finalità generali sono: la creazione di opportunità lavorative, la valorizzazione delle risorse locali e il potenziamento del senso di comunità locale. Si mira alla realizzazione di un nuovo tessuto a elevata valenza civica, da co-produrre con la comunità locale. L’innovazione principale intreccia progettazione partecipata, eco-compatibilità tecnologica, co-gestione tra Comune e associazioni in un’arena pubblica per la cura del bene comune. La proposta si innesta in un Gruppo di azione locale istituito nel 2015 nel Programma europeo urbact III ed è coerente con il Piano Urbanistico Strutturale adottato nel 2013


Keywords: Riciclo; co-gestione; terre comuni

  1. Adams D., Hardman M., 2013, «Observing Guerrillas in the Wild: Reinterpreting Practices of Urban Guerrilla Gardening». Urban Studies, 51, 6: 1–17., DOI: 10.1177/0042098013497410
  2. Amenta L., Attademo A., 2016, «Circular Wastescapes. Waste As a Resource for Periurban Landscapes Planning». Crios, 12: 79-88.
  3. Arena G., 2006, Cittadini attivi. Bari: Laterza.
  4. Becattini G., 2015, La coscienza dei luoghi. Il territorio come soggetto corale. Roma: Donzelli.
  5. Belli A., 2013, Spazio, differenza, ospitalità, La città oltre Henri Lefebvre, Roma: Donzelli.
  6. Belli A., Formato E., 2015, «Ammaliare e sopire. Spunti sull’influenza dell’urbanistica americana nell’Italia del secondo dopoguerra». Territorio, 75: 7-29.
  7. Berger A., 2006, Drosscape: Wasting Land in Urban America. New York: Princeton Architectural Press.
  8. Bergevoet T., Van Tuijl M., 2016, The Flexible City. Sustainable Solutions for a Europe in Transition. Rotterdam: Nai010 Publisher.
  9. Beuregard R.A., 2006, When America became Suburban, University of Minnesota Press.
  10. Bianchetti C., 2003, Abitare la città contemporanea. Milano: FrancoAngeli.
  11. Bianchetti C., 2014, a cura di, Territori della condivisione. Una nuova città. Macerata: Quodlibet.
  12. Bilgram V., Brem A., Voigt K.I., 2008, «User-Centric Innovations in New Product Development; Systematic Identification of Lead User Harnessing Interactive and Collaborative Online-Tools». International Journal of Innovation Management, 12, 3: 419-458., DOI: 10.1142/9781848167001_0005
  13. Bowman A., Pagano M.A., 2000, «Vacant Land in Cities: An Urban Resource». Center on urban & metropolitan policy. December: 1–9. www.brookings.edu/wp-content/uploads/2016/06/paganofinal.pdf (accessed on 11/05/2017).
  14. Branca D., 2011, «Spazi temporanei come palestra per una filiera di associazioni e piccole imprese». Territorio, 56: 79-81., DOI: 10.3280/TR2011-056010
  15. Ciorra P., Marini S., 2011, a cura di, Re-Cycle / Strategie per l’architettura, la città e il pianeta. Milano: Electa.
  16. Chiodelli F., 2009, «La cittadinanza secondo Henri Lefebvre: urbana, attiva, a matrice spaziale». Territorio, 51: 103-109., DOI: 10.3280/TR2009-051019
  17. Clementi A., 2013, a cura di, Paesaggi interrotti. Territorio e pianificazione nel Mezzogiorno. Roma: Donzelli.
  18. Corner J., 2006, «Terra fluxus». In: Berger A., Drosscape: Wasting Land in Urban America. New York: Princeton Architectural Press. Doi. org/10.3368/lj.27.1.154.
  19. Cottino P., Zeppetella P., 2009. «Creatività, sfera pubblica e riuso sociale degli spazi». Paper Cittalia, 4. www.fidr.it/cgi-bin/fonti/162/Anci.pdf (ultimo accesso: 06/02/2017).
  20. Cremaschi M., 2008, Tracce di Quartieri: Il Legame Sociale nella Città che Cambia. Milano: FrancoAngeli.
  21. Desvigne M., 2012, «Il paesaggio come punto di partenza». Lotus International. 150: 20-27.
  22. De Pascali D., 2015, a cura di, L’energia nelle trasformazioni del territorio: Ricerche su tecnologie e governance dell’energia nella pianificazione territoriale. Milano: FrancoAngeli, vol. 7.
  23. Donadieu P., 2006, Campagne urbane. Una nuova proposta di paesaggio della città. Roma: Donzelli (ed. or. 1988).
  24. Ferguson F., 2014, Make_Shift City: Renegotiating the Urban Commons. Berlin: Jovis.
  25. Formato E., 2012, Terre comuni. Il progetto dello spazio aperto nella città contemporanea. Napoli: Clean.
  26. Formato E., 2013, «Tempo, natura, città. Casoria, Italia. Progettare nuovi metabolismi ibridi». Eco Web Town, 8. www.ecowebtown.it/n_8/pdf/08_07_formato.pdf (ultimo accesso 16/05/2016).
  27. Formato E., 2016a, «Recombinant’ Hybrid Ecologies and Landscapes: Piana Campana, South Italy». In: Lieto L., Beauregard R., Planning for a Material world. London-New York: Routledge.
  28. Formato E., 2016b, «Differenza». In: Marini S., Corbellini G. (a cura di), Recycled Theory: Dizionario illustrato. Macerata: Quodlibet.
  29. Gabellini P., 2013, «Capire il carattere della crisi, agire gradualmente e selettivamente, accettare la parzialità». In: Città e politiche in tempo di crisi, 1-15. Milano: FrancoAngeli.
  30. Girardet E., 1999, Creating Sustainable Cities. Devon: Green Books Ltd.
  31. Groth, J. Corijn E., 2005, «Reclaiming Urbanity: Indeterminate Spaces, Informal Actors and Urban Agenda Setting». Urban Studies, 42, 3: 503-526., DOI: 10.1080/00420980500035436
  32. Harvey D., 2012, Rebel Cities: From the Right to the City to the Urban Revolution. New York-London: Verso. (trad. it., 2013, Città ribelli. Milano: Il Saggiatore)
  33. Inti I., 2011, «Che cos’è il riuso temporaneo?». Territorio, 56: 18–43. 10.3280/TR2011-056003.
  34. Kennedy C., Cuddihy J., Engel-Yan J., 2007, «The Changing Metabolism of Cities». Journal of Industrial Ecology 11, 2:43-59.
  35. Lefevbre H., 2014, Il diritto alla città. Verona: Ombre Corte (ed. or. 1968).
  36. Magnaghi A., 2012, a cura di, Il territorio come bene comune. Firenze: U.P.
  37. Mattei U., 2012, Beni comuni. Un manifesto. Roma-Bari: Laterza.
  38. Mulder I., Stappers P.J., 2009, Co-Creating in Practice: Results and Challenges, Proceedings of the 15th International Conference on Concurrent Enterprising, ice’2010 «Collaborative Innovation: Emerging Technologies, Environments and communities», Leiden, The Netherlands, June.
  39. Ostrom E., 2006, Governare i beni collettivi. Venezia: Marsilio (ed. or. 1990).
  40. Ostrom E., 2009, a cura di, La conoscenza come bene comune. Dalla teoria alla pratica. Milano: Bruno Mondadori (ed. or. 2006).
  41. Oswalt, P., Overmeyer, K., Misselwitz, P., 2013, Urban Catalyst: the Power of Temporary Use. Berlin: Dom Pub.
  42. Paba G., 1998, Luoghi comuni. La città come laboratorio di progetti collettivi. Milano: FrancoAngeli.
  43. Pallot M., Trousse B., Senach B., Scapin D., 2011, Living Lab Research Landscape: From User Centred Design and User Experience towards User Cocreation. First European Summer School «Living Labs», Aug 2010, Paris, France. HAL Id: inria-00612632; https://hal.inria.fr/inria-00612632 (ultimo accesso: 28/02/2017).
  44. Pileri P., Granata E., 2012, Amor Loci. Suolo, ambiente, cultura civile, Milano: Raffaello Cortina Editore.
  45. Ring A., 2013, Self-Made City: Self-Initiated Urban Living and Architectural Interventions. Berlin: Jovis.
  46. Russo M., 2012, «Terre di mezzo: l’interconnessione come strategia» In: Lucci R., Russo M. (a cura di), Napoli verso oriente. Napoli: Clean Edizioni.
  47. Russo M., 2014, a cura di, Urbanistica per una diversa crescita. Roma: Donzelli.
  48. Sanders E.B.N., Stappers P.J., 2008, «Co-Creation and the New Landscapes of Design». CoDesign, 4, 1: 5-18., DOI: 10.1080/15710880701875068
  49. Schuster M., 2001, «Ephemera, Temporary Urbanism, and Imaging». In: Vale L., Warner S. B., Jr., (eds.), Imaging the City, Continuing Struggles and New Directions. New Brunswick (US): Rutgers, 361-396.
  50. Secchi B., 2011, «La nuova questione urbana». Crios, 1: 83-92.
  51. Secchi B., 2013, La città dei ricchi e la città dei poveri. Roma-Bari: Laterza.
  52. Von Hippel E., 1986, «Lead Users: a Source of Novel Product Concepts».
  53. Management Science, 32: 791–805., DOI: 10.1016/0737-6782(87)90069-5
  54. Zanfi F., 2010, «Dopo la crescita: per una diversa agenda di ricerca».
  55. Territorio, 53: 110-116., DOI: 10.3280/TR2010-053017



  1. Libera Amenta, Arjan van Timmeren, Beyond Wastescapes: Towards Circular Landscapes. Addressing the Spatial Dimension of Circularity through the Regeneration of Wastescapes in Sustainability /2018 pp. 4740, DOI: 10.3390/su10124740

Enrico Formato, Anna Attademo, in "TERRITORIO" 82/2017, pp. 129-139, DOI:10.3280/TR2017-082023

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche