I contratti della nautica da diporto

Titolo Rivista: RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO
Autori/Curatori: Michele M. Comenale Pinto, Elisabetta Giovanna Rosafio
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 17-18 Lingua: English
Numero pagine: 21 P. 13-33 Dimensione file: 174 KB
DOI: 10.3280/DT2016-017002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’analisi, muovendo dall’evoluzione della disciplina del diporto per acqua e aereo, approda all’indagine sulle diverse forme contrattuali attraverso cui si articola la disciplina del settore. In particolare, non potendosi prescindere dall’esame del rapporto con il diritto della navigazione e dalle connesse problematiche in termini di autonomia/specialità rispetto al medesimo, e prima di giungere all’analisi della disciplina contenuta nel c.d. "codice della nautica da diporto" - e, segnatamente, a quella relativa ai contratti della nautica da diporto - l’attenzione si sofferma sull’evoluzione della normativa (e relative criticità) e, con essa, della giurisprudenza sul tema, con specifico riguardo all’uso in senso commerciale delle unità da diporto, non tralasciando però un cenno ad ulteriori profili di peculiare interesse, quali quello riguardante le infrastrutture dedicate al diporto nonché l’eterogeneità del fenomeno della navigazione da diporto.

Michele M. Comenale Pinto, Elisabetta Giovanna Rosafio, I contratti della nautica da diporto in "RIVISTA ITALIANA DI DIRITTO DEL TURISMO" 17-18/2016, pp 13-33, DOI: 10.3280/DT2016-017002