Clicca qui per scaricare

La mia esperienza con gli editori italiani
Titolo Rivista: MONDI MIGRANTI 
Autori/Curatori: Christiana de Caldas Brito 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 255-259 Dimensione file:  130 KB
DOI:  10.3280/MM2017-003013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo saggio, l’autrice, una scrittrice brasiliana migrante, racconta la sua esperienza con il mondo editoriale italiano. Secondo l’autrice, tale letteratura guarda l’Italia con occhi nuovi. Vivendo tra due culture e scrivendo in due lingue, questi autori estrinsecano la loro diversità in tematiche originali e in uno stile che riflette l’influsso della lingua madre. Secondo l’autrice, un editing intelligente non dovrebbe omologare un testo in modo tale che spariscano le differenze tra scrittori migranti e quelli autoctoni. La conclusione dell’autrice è che l’esperienza con gli editori italiani in generale è stata positiva ma purtroppo ha anche trovato persone che si millantavano per editori, svalutando l’intera categoria.


Keywords: Letteratura transculturale, scrittori migranti, editoria italiana

Christiana de Caldas Brito, in "MONDI MIGRANTI" 3/2017, pp. 255-259, DOI:10.3280/MM2017-003013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche