Clicca qui per scaricare

Residential patterns of immigrants: trends and transformations in Milan
Titolo Rivista: MONDI MIGRANTI 
Autori/Curatori: Silvia Mugnano, Igor Costarelli 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  22 P. 27-48 Dimensione file:  320 KB
DOI:  10.3280/MM2018-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


This paper addresses the residential patterns of four major ethnic minority groups in Milan, and discusses recent trends and transformations within the broader framework of housing studies and immigration in post-crisis Southern Europe. Before describing the main changes experienced in Milan in recent decades, we examine the Italian national scenario before focusing on the regional context of Lombardy. We found that the spatial distribution of immigrant populations, earlier characterized by low concentrations in some parts of the city, has been changing lately. Using Census data (2001-2011), we show that in ten years the "hotspots" of immigrant concentration had begun to expand towards the administrative boundaries of the city. Later, the paper discusses the residential patterns of Chinese, Egyptian, Filipino and Sri Lankan immigrants, which have adopted different strategies, highlighting the specificities of each ethnic group.

L’articolo affronta i modelli insediativi delle quattro cittadinanze principali a Mi-lano, e discute le tendenze e trasformazioni principali all’interno del più ampio dibattito sulla questione abitativa degli immigrati nei contesti sud-europei post-crisi. Prima di mostrare i cambiamenti principali avvenuti a Milano negli ultimi decenni, verrà preso in esame il contesto nazionale e quello regionale lombardo. L’articolo mostra che il modello di distribuzione spaziale degli immigrati, pre-cedentemente caratterizzato da "hotspots" a bassa concentrazione in alcune parti della città, negli ultimi tempi sta mutando. Usando dati di censimento (2001-2011), si mostra che in dieci anni, gli "hotspots" di concentrazione etnica hanno subito un’espansione verso i confini amministrativi della città. Successivamente, l’articolo esamina i modelli insediativi delle cittadinanze cinesi, egiziani, filippini e srilankesi, sottolineando le diverse strategie residenziali e le relative specificità.
Keywords: Milano, modelli insediativi, housing, immigrazione, Gis, Sud Euro-pa

  1. Accetturo A., Manaresi F., Mocetti S. and Olivieri E. (2012). Don’t stand so close to me: the urban impact of immigration. Working papers 866. Retrieved from: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/temi-discussione/2012/2012-0866/en_tema_866.pdf. Last access 27th February 2018.
  2. Agustoni A., Alietti A. and Cucca R. (2015). Neoliberalismo, migrazioni e segregazione spaziale. Politiche abitative e mix sociale nei casi europeo e italiano. Sociologia urbana e rurale, 106: 118-136;, 10.3280/SUR2015-106009DOI: 10.3280/SUR2015-106009
  3. Alietti A. (2017). L’abitare. In: Cesareo V., Blangiardo G.C., a cura di, cit.
  4. Alietti A. (2011). L’abitare. In: Orim, a cura di,cit.
  5. Alietti A., Agustoni A. (2008). Tra insicurezza e conflitto: rappresentazioni locali della convivenza interetnica in un quartiere di Milano. Mondi Migranti, 1: 75-90.
  6. Allen J., Barlow J., Leal J., Maloutas T. and Padovani L. (2004). Housing and welfare in Southern Europe. Oxford: Blackwell.
  7. Ambrosini M. (2013). ‘We are against a multi-ethnic society’: policies of exclusion at the urban level in Italy. Ethnic and Racial Studies, 36, 1: 136-155;, 10.1080/01419870.2011.644312DOI: 10.1080/01419870.2011.644312
  8. Ambrosini M. (2011). Sociologia delle migrazioni. Bologna: il Mulino.
  9. Amin A. (2002). Ethnicity and the multicultural city: Living with diversity. Environment and Planning A, 36, 4: 959- 980;
  10. Anci (2010). I Comuni e la questione abitativa. Le nuove domande sociali, gli attori e gli strumenti operativi. Retrieved from: www.federcasa.it/documenti/archivio/Comuni_e_questione_abitativa-CITTALIA.pdf (last access: 10th July ‘17).
  11. Arbaci S. (2007). Ethnic Segregation, Housing Systems and Welfare Regimes in Europe. European Journal of Housing Policy, 7, 4: 401-433;, 10.1080/14616710701650443DOI: 10.1080/14616710701650443
  12. Avallone G., Torre S. (2016). Dalla città ostile alla città bene comune. I migranti di fronte alla crisi dell’abitare in Italia. Archivio di studi urbani e regionali, 115: 51-74;, 10.3280/ASUR2016-115003DOI: 10.3280/ASUR2016-115003
  13. Barbagli M., Pisati M. (2012). Dentro e fuori le mura. Città e gruppi sociali dal 1400 ad oggi. Bologna: il Mulino.
  14. Boffi M., Sedini C. (2007). Milano: il nuovo profilo della città degli stranieri. In: Boggi O., a cura di, cit.
  15. Boggi O., a cura di (2007). Stranieri a Milano. Evoluzione della presenza straniera nel Comune di Milano dal 1979 ad oggi. Comune di Milano-Settore Statistica.
  16. Bonaccorsi di Patti E., Felici R. (2008). Il rischio dei mutui alle famiglie in Italia: evidenza da un milione di contratti. Questioni di Economia e Finanza (Occasional Papers), n. 32; retrieved from: https://www.bancaditalia.it/pubblicazioni/qef/2008-0032/index.html (last access 14th March 2018).
  17. Brandolini A., Saraceno C., Schizzerotto A., a cura di (2009). Dimensioni della disuguaglianza in Italia: Povertà, salute, abitazione. Bologna: il Mulino.
  18. Caritas, Fondazione Zancan (2011). Poveri di diritti. Rapporto 2011 su povertà ed esclusione sociale in Italia. Bologna: il Mulino.
  19. Cesareo V., Blangiardo G.C., a cura di (2007). Rapporto 2016. L’immigrazione straniera in Lombardia. Milano: Éupolis Lombardia.
  20. Clandestino (2009). Pathways into irregularity: The Social Construction of Irregular Migration. Clandestino Research Project. [Online] Available from: http://irregular-migration.net//index.php?id=228 (last Access: 1/5/2016].
  21. Costa G., Bežovan G., Palvarini P. and Brandsen T. (2014). Urban housing systems in times of crisis. In: Ranci C., Brandsen T. and Sabatinelli S., eds., cit.
  22. Daminato C., Kulic N. (2013). Disuguaglianze e differenze nell’abitare. In: Saraceno C., Sartor N., Sciortino G., a cura di, cit.
  23. Dondi dall’Orologio L., Manaresi F. and Marcatili M. (2011). L’impatto dei flussi migratori sulle dinamiche immobiliari. Quaderni per l’Economia, Nomisma, 8.
  24. Dustman C., Frattini T. (2011). Immigration: The European Experience. Iza Discussion Paper No. 6261.
  25. Golinelli M. (2008). Le tre case degli immigrati: Dall'integrazione incoerente all'abitare. Milano: FrancoAngeli.
  26. Hamnett C. (1998). Social polarisation, economic restructuring and welfare state regimes. In: Musterd S., ed., cit.
  27. Lotto M. (2017). Abitare nella crisi. Le occupazioni abitative dei migranti. Mondi Migranti, 31, 1: 183-202;, 10.3280/MM2017-001010DOI: 10.3280/MM2017-001010
  28. Manzo L. (2016). «Via via, vieni via di qui!» Il processo di gentrificazione di via Paolo Sarpi, la Chinatown di Milano (1980-2015). Archivio di Studi Urbani e Regionali, XLVII, 117:27-50;, 10.3280/ASUR2016-117002DOI: 10.3280/ASUR2016-117002
  29. Marra C. (2012). La casa degli immigrati. Famiglie, reti, trasformazioni sociali. Milano: FrancoAngeli.
  30. Massey D.S., Denton N.A. (1993). American apartheid. Cambridge: Harvard UP.
  31. Menonna A. (2010). Le condizioni abitative. In Blangiardo G.C., a cura di, L'immigrazione straniera in Lombardia. La nona indagine regionale. Rapporto 2009. Milano: Fondazione Ismu.
  32. Menonna A., Mirabelli S.M. (2012). Caratteri e condizioni di vita. In: Orim, cit.
  33. Mugnano S., Palvarini P. (2013). “Sharing space without hanging together”: A case study of social mix policy in Milan. Cities, 35: 417-422;
  34. Murie A. (1998). Segregation, exclusion and housing in the divided city. In: Musterd S., ed., cit.
  35. Musterd S. (2005). Social and ethnic segregation in Europe: Levels, causes, and effects. Journal of Urban Affairs, 27, 3: 331-348;
  36. Musterd S., ed. (1998). Urban Segregation and Welfare State. London: Routledge.
  37. Orim (2017). Rapporto 2016. L’immigrazione straniera in Lombardia. Milano: Éupolis Lombardia.
  38. Orim, a cura di (2012). L’immigrazione straniera in Lombardia. L'undicesima indagine regionale. Anno 2011. Milano: Fondazione Ismu.
  39. Orim, a cura di (2011). Decimo rapporto sugli immigrati in Lombardia. Anno 2010. Milano: Fondazione Ismu.
  40. Orim, a cura di (2010). Dieci anni di immigrazione in Lombardia. Rapporto 2009. Milano: Fondazione Ismu.
  41. Phillips D. (2010). Minority Ethnic Segregation, Integration and Citizenship: A European Perspective. Journal of Ethnic and Migration Studies, 36, 2: 209-225;, 10.1080/13691830903387337DOI: 10.1080/13691830903387337
  42. Ponzo I. (2009). L'accesso degli immigrati all'abitazione: disuguaglianze e percorsi. In: Brandolini A., Saraceno C., Schizzerotto A, a cura di, cit.
  43. Putnam R. (2007). E Pluribus Unum: Diversity and Community in the Twenty-first Century. The 2006 Johan Skytte Prize Lecture. Scandinavian Political Studies, 30, 2:137-174;
  44. Ranci C., Brandsen T. and Sabatinelli S., eds. (2014). Social Vulnerability in European Cities. The Role of Local Welfare in Times of Crisis. UK: Palgrave Macmillan.
  45. Saraceno C., Sartor N., Sciortino G., a cura di (2013). Stranieri e disuguali. Le disuguaglianze nei diritti e nelle condizioni di vita degli immigrati. Bologna: il Mulino.
  46. Scenari Immobiliari (2009). Gli immigrati e la casa. Osservatorio nazionale immigrati e casa (6^ edizione). Roma: Scenari Immobiliari.
  47. Scenari Immobiliari (2005). Un nuovo protagonista del mercato della casa: l’immigrato. Indagine nazionale con focus su Roma e Milano. Roma: Scenari Immobiliari.
  48. Semprebon M., Bonizzoni P. and Marzorati R. (2017). L’immigrazione nei piccoli comuni italiani: processi, politiche, sfide. Mondi Migranti, 31, 1: 31-37;, 10.3280/MM2017-001002DOI: 10.3280/MM2017-001002
  49. Tasan-Kok T., Van Kempen R., Raco M. and G. Bolt (2013). Towards Hyper-Diversified European Cities: A Critical Literature Review. Utrecht: Utrecht University, Faculty of Geosciences.
  50. Tosi A. (2010). Le condizioni abitative. In: Orim, a cura di, cit.
  51. Tosi A. (2003). La domanda sociale. In: Tosi A., a cura di, Verso l’edilizia sociale. Le politiche abitative in Lombardia tra nuovi bisogni e ridefinizione dell’azione pubblica. Milano: Guerini e Associati.
  52. Tosi A. (2002). La casa. Le condizioni abitative degli immigrati e le politiche. In: Regione Lombardia e Fondazione Ismu, a cura di, Osservatorio Regionale per l'integrazione e la multietnicità, Rapporto 2001. Milano: Fondazione Ismu.
  53. Van Kempen R., Özüekren A. (1998). Ethnic Segregation in Cities: New Forms and Explanations in a Dynamic World. Urban Studies, 35, 10:1631-1656;, 10.1080/0042098984088DOI: 10.1080/0042098984088
  54. Vitale T. (2008). Etnografia degli sgomberi di un insediamento rom a Milano. L’ipotesi di una politica locale eugenetica. Mondi Migranti, 1: 59-74.
  55. Zajczyk F., a cura di (2003). La Povertà a Milano. Distribuzione Territoriale, Ser-vizi Sociali e Problema Abitativo. Milano: FrancoAngeli.
  56. Zetter R. (2017). Changing contexts, persistent challenges: the political and social milieu of refugee and asylum seeker reception in Europe. Mondi Migranti, 3: 7-19;, 10.3280/MM2017-003001DOI: 10.3280/MM2017-003001
  57. Zincone G., a cura di (2009). Immigrazione: segnali di integrazione. Bologna: il Mulino.



  1. Marta Cordini, Andrea Parma, Costanzo Ranci, ‘White flight’ in Milan: School segregation as a result of home-to-school mobility in Urban Studies /2019 pp. 004209801983666, DOI: 10.1177/0042098019836661

Silvia Mugnano, Igor Costarelli, Modelli insediativi degli immigrati a Milano: tendenze e trasformazioni in "MONDI MIGRANTI" 1/2018, pp. 27-48, DOI:10.3280/MM2018-001002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche