Clicca qui per scaricare

Le ragioni di una sconfitta
Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA  
Autori/Curatori: Pietro Finelli 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 160 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 379-383 Dimensione file:  87 KB
DOI:  10.3280/SS2018-160008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’intervento si concentra sulle ragioni che impedirono la trasformazione di un sentimento maggioritario nella popolazione italiana - l’ostilità alla guerra - in una proposta politica concreta con effettive possibilità di successo, sottolineando il carattere prepolitico di tale impulso e la difficoltà di tradurre politicamente questa opposizione alla guerra. Né d’altra parte gli interventisti riuscirono a sfruttare l’entrata in guerra per sviluppare un sentimento di adesione alle istituzioni nazionale delle masse che accettarono in maggioranza la guerra con passiva rassegnazione.


Keywords: Prima Guerra Mondiale, Opinione Pubblica, Neutralisti, Interventisti.

Pietro Finelli, in "SOCIETÀ E STORIA " 160/2018, pp. 379-383, DOI:10.3280/SS2018-160008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche