Clicca qui per scaricare

Nuovo anno accademico: la mossa di apertura della Scuola COIRAG. I report dei seminari delle sedi di Milano, Roma e Padova
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Alessandra Malmesi, Samir Koshakji, Simone Schirinzi, Silvia Formentin, Matteo Albertinelli 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 146-160 Dimensione file:  181 KB
DOI:  10.3280/GRU2018-001010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A gennaio, ogni sede della Scuola COIRAG organizza un seminario volto a inaugurare e ad aprire il nuovo anno accademico, invitando professionisti di prestigio a dialogare su temi che permettono di unire tutti coloro che sono collegati a COIRAG, tra cui allievi, docenti e soci delle Organizzazioni Confederate alla COIRAG. In questo articolo proponiamo i report di queste giornate delle sedi di Milano, Roma e Padova. La sede di Milano ha inaugurato l’anno introducendo il tema degli stati psicotici della mente e come questo abbia a che fare con lo psicoterapeuta sia come professionista sia come persona. A Roma l’attenzione è stata posta sul concetto di campo analitico, sia nella relazione analitica duale sia in quella gruppale, per affermare che il campo della cura sia anzitutto psicosensoriale. Infine, la sede di Padova ha messo il focus sul ruolo della supervisione, individuale o di gruppo, e del supervisore nell’apprendimento della professione di psicoterapeuta, evidenziandone i compiti, ma anche le emozioni che questa relazione può suscitare.


Keywords: Apertura, Psicosi, Campo analitico, Supervisione, Psicoterapeuta.

  1. Bion W. (1961). Esperienze nei gruppi. Roma: Armando, 1971. Schmitt E.E. (2008). Odette Toulemonde. Roma: Edizioni e/o.

Alessandra Malmesi, Samir Koshakji, Simone Schirinzi, Silvia Formentin, Matteo Albertinelli, in "GRUPPI" 1/2018, pp. 146-160, DOI:10.3280/GRU2018-001010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche