Clicca qui per scaricare

La ‘Storia delle Compagnie di ventura in Italia’ di Ercole Ricotti nel quadro della storiografia militare italiana della Restaurazione
Titolo Rivista: SOCIETÀ E STORIA  
Autori/Curatori:  Piero Del Negro 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 163 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 3-22 Dimensione file:  79 KB
DOI:  10.3280/SS2019-163002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 




The military historiography of the Restoration age has been studied in its basic trends, but the stress has generally been laid on individual authors or on the interpretation of definite historical periods, such as the Middle Ages or the Napoleonic decades. In some cases (Benedetto Croce) historians have been grouped on the basis of their methodological or ideological choices ("scientific historiography", "institutional history" or "national sentiment"). The Storia delle Compagnie di ventura in Italia by Ercole Ricotti does not fit easily in such schemes. His reconstruction crosses the line between Middle Ages and early modern Italy and even touches upon the Napoleonic period and the Restoration itself. Croce deals with Ricotti’s work in the chapter about Institutional history, but the latter’s ability to blend military with political and social history makes of his work on the mercenary troops in Italy the highest achievement of Italian Restoration historiography. It must be added that although Ricotti adopts a nationalist ideology, he does so in a "bourgeois" spirit and is in any case hostile to the Piedmontese aristocracy; among other things, he shows himself to be a firm supporter of constitutionalism, in the wake of French liberal historiography.
Keywords: Historiography, military, Restoration, mercenary troops

  1. Artifoni E. (2001), La medievistica in Piemonte nel Novecento e il problema dell’identità regionale, in La cultura del Novecento in Piemonte: un bilancio di fine secolo, San Salvatore Monferrato, Edizioni della Biennale Piemonte e letteratura, pp. 45-56.
  2. Berengo M. (1980), Intellettuali e librai nella Milano della Restaurazione, Torino, Einaudi.
  3. Bianchi P. (2006), Cesare Balbo e la guerra d’indipendenza di Spagna: un amore critico, in Scotti Douglas V. (a cura di) (2006), pp. 303-325.
  4. Bianchi P., a cura di (2008), Il Piemonte come eccezione? Riflessioni sulla «Piedmontese exception», Atti del Seminario Internazionale, Reggia di Venaria 30 novembre – 1° dicembre 2007, Torino, Centro Studi Piemontesi.
  5. Blanch L. (1835), Considerazioni sulla guerra di Spagna combattuta dal 1808 al 1814, in «Antologia militare», I, n. 1, pp. 31-66.
  6. Blanch L. (1844-46), Su la Storia delle compagnie di ventura di Ercole Ricotti, in «Museo di scienze e letteratura» di Napoli, n.s., a. I, voll. III, 1844, pp. 97-114 e 191-210; IV, 1844, pp. 113-153 e a. III, vol. IX, 1846, pp. 156-174.
  7. Blanch L. (1910), Della scienza militare considerata ne’ suoi rapporti colle altre scienze e col sistema sociale. Discorsi nove, a cura di Giannini A., Bari, Laterza.
  8. Blanch L. (1945), Scritti storici, a cura di B. Croce, 3 voll., Bari, Laterza.
  9. Botero G. (1607), I capitani, in Torino, per Giovanni Domenico Tarino.
  10. Buccini S. (1990), Il dilemma della grande Atlantide. Le Americhe nella letteratura italiana del Settecento e del primo Ottocento, Napoli, Loffredo.
  11. Cantù I. (1838), Fatti di capitani di ventura italiani, episodi storici, Milano, vedova di A. F. Stella e Giacomo figlio.
  12. Cantù I. (1856), Illustri fasti dei capitani di ventura italiani, studi storici, Milano, Borroni e Scotti.
  13. Cattaneo C. (1839), Della guerra presso gli antichi e i moderni, in «Il Politecnico», vol. 1, fasc. 5, 1839, pp. 471-493.
  14. Chiamatemiismaele (s.d.), Le “Compagnie di ventura” di Ercole Ricotti nella storiografia medievale italiana di ambito militare, in -- .
  15. Croce B. (1921), Storia della storiografia italiana nel secolo decimonono, 2 voll., Bari, Laterza.
  16. Crociani P., Ilari V., Paoletti C. (2004), Storia militare del Regno Italico (1802-1814), 2 voll., Roma, Ufficio Storico dello Stato Maggiore dell’Esercito.
  17. D’Ayala M. (1854), Bibliografia militare italiana antica e moderna divisa in sette parti, Torino, Stamperia Reale.
  18. De Laugier C. (1826-27), Gl’Italiani in Russia. Memorie di un ufiziale italiano per servire alla storia della Russia, della Polonia e dell’Italia nel 1812, 4 voll., Italia [Firenze], s.e. [Vincenzo Battelli & figli?].
  19. Del Negro P. (1993), Il modello americano nel discorso militare italiano dalla nascita degli Stati Uniti agli anni 1870, in La scoperta del Nuovo Mondo e la sua influenza nella storia militare, Acta del XVIII Congresso internazionale di storia militare (Torino, 30 agosto – 5 settembre 1992), a cura di Alberini P. e Nones M., Roma, Commissione internazionale di storia militare, pp. 141-159.
  20. Del Negro P. (1997), «Die Tendenz ist die ganze Nation zu militarisiren». Le politiche militari della Restaurazione sabauda da Vittorio Emanuele I a Carlo Felice, in Ombre e luci della Restaurazione. Trasformazioni e continuità istituzionali nei territori del Regno di Sardegna, Atti del Convegno (Torino 21-24 ottobre 1991), Roma, Ministero per i beni culturali e ambientali, Ufficio centrale per i beni archivistici, pp. 232-258.
  21. Del Negro P. (2014), La guerra e la lingua italiana nello specchio dei dizionari militari del Settecento e del primo Ottocento, in L’Italia e il ‘militare’. Guerre, nazione, rappresentazioni dal Rinascimento alla repubblica, a cura di Bianchi P. e Labanca
  22. N., Roma, Edizioni di storia e letteratura, 2014, pp. 1-29.
  23. De Lorenzo R. (2006), La costruzione di un “sistema patriottico”. Protagonisti e memorialisti napoletani nella guerra spagnola, in Scotti Douglas V. (a cura di) (2006), pp. 217- 253.
  24. De Paoli G.F. E. (1980), Cenni sulla storiografia militare napoleonica in Italia dal 1814 al 1861, in «Rassegna storica del Risorgimento», LXVII, 1980, pp. 403-416.
  25. De Paoli G.F. E. (1993), Notizie sulla figura e sull’opera di Ercole Ricotti (prima del 1849), in «Bollettino della società pavese di storia patria», 45.
  26. Fabretti A. (1842-46), Biografie dei capitani venturieri dell’Umbria, 5 voll., Montepulciano, coi tipi di Angiolo Fumi (quattro di Biografie, 1842-46 e un volume unico di Note e documenti […] che servono ad illustrare le biografie dei capitani venturieri dell’Umbria, 1842).
  27. Foscolo U. (1807), A Sua Eccellenza Augusto Caffarelli…, Milano 12 novembre 1807, in Epistolario, raccolto e ordinato da Orlandini F.S. e Mayer E., I, Firenze, Felice Le Monnier, 1852, pp. 96-99.
  28. Giovio P. (1551), Elogia virorum bellica virtute illustrium veris imaginibus supposita, quae apud Musaeum spectantur, Florentiae, in officina Laurentii Torrentini.
  29. Giovio P. (1554), Gli elogi vite breuemente scritte d’huomini illustri di guerra, antichi et moderni, onde s’ha non meno utile & piena, che necessaria & uera cognitione d’infinite historie non uedute altroue, tradotte per M. Domenichi L., in Fiorenza, per Lorenzo Torrentino.
  30. Gualdo Priorato G. (1659), Scena d’huomini illustri d’Italia [...] conosciuti da lui singolari per nascita, per virtù e per fortuna, in Venetia, appresso Andrea Giuliani.
  31. Gualdo Priorato G. (1674), Vite, et azzioni di personaggi militari, e politici, in Vienna, appresso Michele Thurnmayer.
  32. Ieva F. (1999), Ercole Ricotti professore universitario e storico, tesi di laurea di Storia moderna, relatore prof. G. Ricuperati, a.a. 1998-1999, Dipartimento di storia, Università di Torino.
  33. Ieva F. (2015), La formazione di Ercole Ricotti. Dalle scuole di latinità alla cattedra di Storia moderna, in Il Piemonte risorgimentale nel periodo preunitario, a cura di Id., Roma, Viella.
  34. Ieva F. (2016), Ricotti, Ercole, in Dizionario biografico degli Italiani, Roma, Istituto della Enciclopedia italiana, 87.
  35. Ieva F. (2017), Ercole Ricotti e la Conversazione letteraria del canonico Pino, in Castagnino A. e Id., Per una storia moderna e cosmopolita. Studi in onore di Giuseppe Ricuperati nel suo ottantesimo compleanno, Roma, Aracne editrice.
  36. Lissoni A. (1844), Compendio della storia militare italiana dal 1792 al 1815, 2 voll., Torino, Fontana.
  37. Lissoni A. (1939), Gli Italiani nelle guerre napoleoniche, Roma, Ulpiano.
  38. Lombroso G. (1839), Vita privata di Napoleone e cenni storici sopra diversi de’ primarj marescialli dell’Impero francese, Milano, Francesco di O. Manini.
  39. Lombroso G. (1840), Vite dei primarj marescialli e generali francesi, italiani, polacchi, tedeschi, russi, inglesi, prussiani e spagnoli che ebbero parte nelle guerre napoleoniche dal 1796 al 1815, Milano, coi tipi Borroni e Scotti.
  40. Lombroso G. (1841), Vite dei primarj generali ed ufficiali italiani che si distinsero nelle guerre napoleoniche dal 1796 al 1815, Milano, coi tipi Borroni e Scotti.
  41. Lombroso G. (1847), Vita del principe Eugenio di Savoia e dei primari generali e marescialli di tutte le nazioni europee, Torino, Tip. Zecchi e Bona.
  42. Lomonaco L. (18312), Vite de’ famosi capitani d’Italia, 3 voll., Lugano, tipografia Ruggia e C. (I ediz. 1804-05).
  43. Mascilli Migliorini L. (1980), Il mito dell’eroe, Napoli, Guida.
  44. Memorie Accademia Torino (1838), Memorie della Reale Accademia delle scienze di Torino, tomo XL, Torino, dalla stamperia reale.
  45. Mincone F. (2006), Antonio Lissoni e ‘Gl’Italiani in Catalogna’, in Scotti Douglas V. (a cura di) (2006), pp. 327-343.
  46. Pieri P. (1955), Guerra e politica negli scrittori italiani, Milano-Napoli, Riccardo Ricciardi editore.
  47. Ricotti E. (18452), Storia delle compagnie di ventura in Italia, 4 voll., Torino, G. Pomba.
  48. Ricotti E. (1846), Dell’indole e dei progressi degli studi storici in Italia. Prelezione ad un corso di storia militare d’Italia detta nel dì 27 novembre 1846, Torino, stabilimento tipografico Fontana.
  49. Ricotti E. (1854), Della vita e degli scritti del conte Cesare Balbo. Rimembranze, Firenze, Le Monnier.
  50. Ricotti E. (1884), Lettere inedite […] a Leonardo Fea con prefazione e note, Firenze, Uffizio della «Rassegna Nazionale».
  51. Ricotti E. (1886), Ricordi, pubblicati da Manno A., Torino, Roux e Favale editori. Ritratti di cento capitani illustri (1596). Ritratti di cento capitani illustri con li lor fatti in guerra breuemente scritti, in Roma, per Domenico Gigliotti.
  52. Romagnani G.P. (1985), Storiografia e politica culturale nel Piemonte di Carlo Alberto, Torino, Deputazione subalpina di storia patria.
  53. Romagnani G.P. (1999), «Fortemente moderati». Intellettuali subalpini fra Sette e Ottocento, Alessandria, Edizioni dell’Orso.
  54. Romagnani G.P. (2004), Ercole Ricotti, in Allio R. (a cura di), Maestri dell’Ateneo torinese dal Settecento al Novecento, Torino, Centro studi di storia dell’Università di Torino.
  55. Scotti Douglas V. (a cura di) (2006), Gli italiani in Spagna nella guerra napoleonica (1807-1813). I fatti, i testimoni, l’eredità, Atti del IV convegno internazionale di «Spagna contemporanea», Novi Ligure, 22-24 ottobre 2004, Alessandria, Edizioni dell’Orso.
  56. Vacani C. (1823), Storia delle campagne e degli assedj degl’Italiani in Ispagna dal MDCCCVIII al MDCCCXIII corredata di piani e carte topografiche, 3 voll., Milano, Imperiale regia stamperia.
  57. Zambelli A. (1839), La guerra, 2 voll., Milano, presso Santo Bravetta [l’opera era inserita in Delle differenze politiche fra i popoli antichi ed i moderni, libri tre; un terzo volume, dedicato a Le religioni, Milano, Guglielmini, 1846].
  58. Zanoli A. (1845), Sulla milizia cisalpino-italiana. Cenni storico-statistici dal 1796 al 1814, 2 voll., Milano, Borroni e Scotti.

Piero Del Negro, in "SOCIETÀ E STORIA " 163/2019, pp. 3-22, DOI:10.3280/SS2019-163002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche