Clicca qui per scaricare

Note critiche sul licenziamento disciplinare nel lavoro pubblico dopo l’intervento legislativo del 2017
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Marco Barbieri 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 161 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 157-170 Dimensione file:  200 KB
DOI:  10.3280/GDL2019-161007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Muovendo dai quesiti formulati da Valerio Speziale nel n. 3/2018 del Giornale, il saggio discute le recenti riforme della disciplina del licenziamento disciplinare nel lavoro pubblico. In particolare, l’A. riflette in maniera critica sui profili sanzionatori e sulle relative questioni processuali.


Keywords: Settore pubblico; Riforme; Licenziamento disciplinare; Procedimento san-zionatorio; Proporzionalità della sanzione.

  1. Alessi C. (1994). Il potere disciplinare nel pubblico impiego riformato. RGL, I: 491 ss.
  2. Barbieri M. (2017). L’utilizzabilità delle informazioni raccolte: il Grande Fratello può attendere (forse). In: Tullini P., a cura di, Controlli a distanza e tutela dei dati personali del lavoratore. Torino: Giappichelli, 183 ss.
  3. Borgogelli F. (2009). La responsabilità disciplinare del dipendente pubblico. In: Zoppoli L., a cura di, Ideologia e tecnica nella riforma del lavoro pubblico. Napoli: Editoriale scientifica, 399 ss.
  4. Cavallo Perin R., Gagliardi B. (2009). Status dell’impiegato pubblico, responsabilità disciplinare e interesse degli amministrati. DA: 53 ss.
  5. Consiglio di Stato (2016). Consiglio di Stato, comm. spec., 5 aprile 2016, n. 864.
  6. Corte conti (2016). Corte dei conti, sezione centrale di controllo sulla gestione delle Amministrazioni dello Stato. Assenteismo fraudolento nel pubblico impiego e licenziamento disciplinare. Documento per l’audizione del 16 maggio 2016 presso le Commissioni riunite I e XI della Camera dei deputati.
  7. Gargiulo U. (2018). Il licenziamento disciplinare. In Esposito M., Luciani V., Zoppoli A., Zoppoli L., a cura di, La riforma dei rapporti di lavoro nelle pubbliche amministrazioni. Torino: Giappichelli, 249 ss.
  8. Ingrao A. (2017). Norme imperative nel procedimento disciplinare del pubblico impiego privatizzato: gli assenti hanno sempre torto?. RIDL, II: 636 ss.
  9. Mainardi S. (2002). Il potere disciplinare nel lavoro privato e pubblico. Milano: Giuffrè.
  10. Mainardi S. (2011). Sanzioni disciplinari e (nuove) responsabilità dei dipendenti pubblici: dalla legge al contratto collettivo, e ritorno. In: Carinci F., Mainardi S, a cura di, La Terza Riforma del Lavoro Pubblico. Commentario al d.lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, aggiornato al “Collegato Lavoro”. Milano: Ipsoa, 461 ss.
  11. Monda P. (2016). Contratto di lavoro pubblico, potere organizzativo e valutazione. Torino: Giappichelli.
  12. Quaranta M. (2018). Illeciti rilevanti e tipologia di sanzioni. In: Esposito M., Luciani V., Zoppoli A., Zoppoli L., a cura di, La riforma dei rapporti di lavoro nelle pubbliche amministrazioni. Torino: Giappichelli, 233 ss.
  13. Romano S. (1898). I poteri disciplinari delle pubbliche amministrazioni. Torino: Utet.
  14. Romei R. (2011), Spunti sulla responsabilità disciplinare dei dipendenti pubblici e sulla responsabilità dirigenziale. In: Aa.Vv., Studi in onore di Tiziano Treu. Lavoro, istituzioni, cambiamento sociale. Napoli: Jovene, III, 1595 ss.
  15. Spinelli C. (2011). I limiti sostanziali all’esercizio del potere disciplinare nel lavoro pubblico. Il licenziamento disciplinare. In: Carinci F., Mainardi S., a cura di, La Terza Riforma del lavoro pubblico. Commentario al d.lgs. 27 ottobre 2009, n. 150, aggiornato al “Collegato Lavoro”. Milano: Ipsoa, 477 ss.
  16. Tenore V. (2015). Proporzionalità della sanzione disciplinare e rapporto con le sanzioni espulsive imposte ex lege dal ccnl nel pubblico impiego privatizzato. Il problematico potere di conversione giudiziale della sanzione sproporzionata. LPA: 797 ss.
  17. Tenore V. (2017a). Studio sul procedimento disciplinare nel pubblico impiego. Milano: Giuffrè.
  18. Tenore V. (2017b), Le novità apportate al procedimento disciplinare nel pubblico impiego della riforma Madia (d.lgs. n. 75 del 2017 e n. 118 del 2017). LDE, I: 1 ss.
  19. Terranova S. (1995). Il rapporto di pubblico impiego. Milano: Giuffrè.
  20. Vitta C. (1913). Il potere disciplinare sugli impiegati pubblici. Milano: Società Editrice Libraria.
  21. Villa E. (2013). Il fondamento del potere disciplinare nel lavoro pubblico privatizzato alla luce delle più recenti riforme. LPA: 967 ss.
  22. Voza R. (2011). Fondamento e fonti del potere disciplinare nel lavoro pubblico. LPA: 647 ss.
  23. Zoppoli L. (2013). Bentornata realtà: il pubblico impiego dopo la fase onirica. WP C.S.D.L.E. “Massimo D’Antona”.IT, n. 168. -- Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/Bentornata-realt-il-pubblico-impiego-dopo-la-fase-onirica/3941.aspx (consultato il 23.7.2019).

Marco Barbieri, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 161/2019, pp. 157-170, DOI:10.3280/GDL2019-161007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche