Clicca qui per scaricare

Where is my mind? Stalking o relazione
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Giulio Caselli 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 159-166 Dimensione file:  140 KB
DOI:  10.3280/PSOB2019-001015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autore riflette sul tema psicoterapia e stalking rispetto al cinema prendendo in esame la serie-tv "Mr. Robot". In particolare rifletterà sulla relazione tra paziente e terapeuta all’interno di un setting non convenzionale e sui significati da attribuire agli agiti del paziente. In questo senso l’autore ragiona sulla dimensione simbolica presente all’interno della dimensione relazionale nella psicoterapia. L’articolo offre degli ulteriori spunti di riflessione sul tema dell’epistemologia psichiatrica rispetto alla questione della diagnosi.


Keywords: Stalking; psicoterapia; mentalizzazione; diagnosi; cinema

  1. Allen F. (2013) Primo, non curare chi è normale, Bollati Boringhieri, Torino
  2. Berrios G. (2016) Per una nuova epistemologia, Giovanni Fioriti, Roma
  3. Forlani F. (2015) Della serie: Mr Robot, -- testo disponibile al sito: https://www.nazioneindiana.com/2015/09/27/della-serie-mr-robot/
  4. Hillman J. (1979) Il Mito dell’Analisi, Adelphi, Milano
  5. Hillman J. (1999) Politica della bellezza, Moretti e Vitali, Bergamo
  6. Jung C.G. (1946) “Psicologia della traslazione”, in Jung C.G., Opere. Vol. 16: Pratica della psicoterapia, Bollati Boringhieri, Torino, 1993
  7. Lacan J. (1975) Escritos 2, Siglo XXI Editores, Mexico DF
  8. Searles H. (1977) Scritti sulla Schizofrenia, Bollati Boringhieri, Torino
  9. Von Blech J. (2012) “Schwermut ohne Scham”, Der Spiegel, 6 Febbraio: 122-31
  10. Zizek S. (2011). Tarkovskij, Mimesis, Sesto San Giovanni

Giulio Caselli, in "PSICOBIETTIVO" 1/2019, pp. 159-166, DOI:10.3280/PSOB2019-001015

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche