Clicca qui per scaricare

Territori del dissesto: dalla manutenzione alle "pratiche di cura"
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori: Alessandro Boldo, Raffaella Freschi 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 124 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  23 P. 148-170 Dimensione file:  151 KB
DOI:  10.3280/ASUR2019-124007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le vulnerabilita del territorio, i cambiamenti climatici, le difficolta della messain opera delle politiche, i recenti stimoli governativi amplificano nel dibattito laretorica della manutenzione del territorio. A partire dalle fonti di legittimazioneche dovrebbero garantire la messa in opera dei programmi manutentivi e attraversouno studio di caso per la manutenzione dei territori montani del bacino del Posi invita a ricondurre il problema ad una pluralita di competenze non necessariamentetecniche.


Keywords: Manutenzione; implementazione; institutional design; regional environmentalgovernance; pratiche di cura.

  1. ANCE-CRESME (2012). Primo Rapporto ANCE/CRESME – Lo stato del territorio italiano 2012. Insediamento e rischio sismico e idrogeologico. -- Testo disponibile al sito: www.ance.it/docs/docDownload.aspx?id=9182.
  2. Autorita di Bacino del Fiume Po (2006). Progetto Manumont di Piano direttore per la manutenzione del territorio collinare e montano. Linee guida per la predisposizione dei piani di manutenzione del territorio delle Comunita montane. -- Testo disponibile al sito: www.AutoritadiBacinodelpo.it/on-multi/AutoritadiBacinodelPO/Home/Incorsodopera/Manutenzioneterritoriomontano-MANUMONT.html.
  3. Autorita di Bacino del Fiume Po (2009). La manutenzione ordinaria dei territori montani. Il contributo del progetto Manumont. Parma: Edizioni Diabasis. Balsiger J. and Debarbieux B. (2011). Regional environmental governance: Interdisciplinary perspectives, theoretical issues, comparative designs. Social and Behavioral Sciences, 14: 1-8.
  4. Barca F. (2011). Alternative approaches to development policy: Intersections and divergencies. In: OECD Regional Outlook 2011: Building Resilient Regions for Stronger Economies. Paris: OECD Publishing, 215-225.
  5. Borghi E. (2009). La sfida dei territori nella green economy. Bologna: il Mulino.
  6. Bianchetti C. (2016). Spazi che contano. Il progetto urbanistico in epoca neoliberale. Roma: Donzelli Editore.
  7. Bruner J.S. (1992). La ricerca del significato: per una psicologia culturale. Torino: Bollati Boringhieri.
  8. Cannata G. (1990). I fiumi della terra e del tempo. Milano: FrancoAngeli.
  9. Cannata G. (2002). Acqua. Napoli: Guida Editore.
  10. Cannata G. (2007). Acque, fiumi e pianificazione: Uso del suolo come difesa. In:
  11. Ercolini M., a cura di, Fiume, Paesaggio, Difesa del suolo. Firenze: Firenze University Press.
  12. Cellerino R. (2004). L’Italia delle alluvioni. Un’analisi economica. Milano: Franco-Angeli.
  13. Cowles M.G., Caporaso J. and Risse T. (2001) (eds.). Transforming Europe: Europeanization and Domestic Change. Ithaca, NY: Cornell University Press.
  14. Corte dei Conti (2007). Delibera n. 6/2007/G. Roma.
  15. Corte dei Conti (2010). Delibera n. 5/2010/P. Roma.
  16. Didi-Huberman G. (2009). La somiglianza per contatto. Torino: Bollati Boringhieri.
  17. Drusiani R. e Spaziani A. (2015). II rapporto generale sulle acque: obiettivo 2020. Roms: Pubblimedia s.r.l.
  18. Elster J. (2004). Ulisse liberato: razionalita e vincoli. Bologna: il Mulino.
  19. Elster J. (2005). Argomentare e negoziare. Milano: Pearson Italia Spa.
  20. Gamson W.A. (1992). Talking politics. Cambridge: Cambridge University Press.
  21. Geddes P. (1970). Città in evoluzione. Milano: Il Saggiatore.

Alessandro Boldo, Raffaella Freschi, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 124/2019, pp. 148-170, DOI:10.3280/ASUR2019-124007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche