Clicca qui per scaricare

L’arte di sognare
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Stefano Benni, Alberto Merini, Luigi Antonello Armando, Marianna Bolko 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  4 P. 281-284 Dimensione file:  26 KB
DOI:  10.3280/PU2019-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il rapporto tra arte e sogno è all’origine della teoria del sogno di Freud. Nel secondo sogno che racconta, Dora sta in una città straniera, Dresda, ove ha incontrato un’opera di Raffaello, la Madonna Sistina, da cui è affascinata. Quando Freud le chiede cosa l’avesse colpita, risponde: "la Madonna". Freud interpreta che ad averla colpita era l’immagine della madre vergine, di una donna frigida perché diventata madre evitando il fantasma del trauma di un rapporto incestuoso. I quattro testi qui pubblicati, letti nell’incontro "L’arte di sognare" tenuto alla Biblioteca dell’Istituzione Gian Franco Minguzzi di Bologna il 12 marzo 2019 in occasione della presentazione del libro di Luigi Antonello Armando e Marianna Bolko, Il trauma dimenticato (Milano: FrancoAngeli 2017), si chiedono se invece Dora cercasse nel trauma indottogli da quel quadro una capacità creativa a lei necessaria per proseguire il viaggio oltre la casa del padre. Essi si inseriscono nell’attuale dibattito sul sogno indagando, sulla base di questa domanda, la possibilità di andare oltre la teoria del sogno di Freud e la sua tecnica interpretativa.


Keywords: Sogno; Arte; Complesso di Edipo; Trauma; Spaesamento

Stefano Benni, Alberto Merini, Luigi Antonello Armando, Marianna Bolko, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 2/2019, pp. 281-284, DOI:10.3280/PU2019-002005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche