Clicca qui per scaricare

Il modello di consulenza gestaltica di Margherita Spagnuolo Lobb in una azienda metalmeccanica italiana: un caso aziendale
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Angela Pegna 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 89-102 Dimensione file:  189 KB
DOI:  10.3280/GEST2019-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In un mercato che richiede sempre maggiore velocità, flessibilità e capacità di innovazione, il benessere del gruppo di lavoro può costituire una leva strategica, con importanti e positive influenze sul clima e sulle performance aziendali. I più recenti studi definiscono la salute orga-nizzativa come un processo circolare in cui i piani personale e professionale, soggettivo e og-gettivo, emotivo e organizzativo si intersecano (Avallone, Paplomata, 2005). In questo scena-rio, la psicoterapia può proporre un innovativo metodo di analisi e intervento che trova nel gruppo il suo ambito privilegiato. Nel presente lavoro viene presentato un caso clinico in azienda che sviluppa il modello di consulenza aziendale gestaltica di Margherita Spagnuolo Lobb (Spagnuolo Lobb, 2012c; 2019), basato su una prospettiva estetica, fenomenologica e relazionale. Dall’esperienza con il modello, emerge la sua efficacia nel lavorare con il concetto multidimensionale di benessere organizzativo, muovendosi in maniera circolare tra le realtà fenomenologiche dei singoli dipendenti, del gruppo e dei manager. Inoltre, il linguaggio posi-tivo della psicoterapia della Gestalt, orientato allo "svelamento" e alla "liberazione" della bel-lezza e del potenziale, fanno del modello di consulenza gestaltica aziendale un potenziale meto-do di lavoro da introdurre tra le prassi aziendali, oltre che un modello per singoli progetti di consulenza.


Keywords: Creatività, gruppo, organizzazioni, modello consulenza aziendale Spagnuolo Lobb, benessere aziendale.

  1. Avallone F., Paplomatas A. (2005). Salute Organizzativa. Psicologia del benessere nei contesti lavorativi. Milano: Raffaello Cortina.
  2. De Carlo N.A. (2015). Prologo: le due facce della medaglia. In: De Carlo N.A., Falco A., Capozza D., a cura di, Stress, benessere organizzativo e performance. Valutazione & intervento per l’azienda positiva. Milano: FrancoAngeli.
  3. Nevis E.C. (2007). I blocchi alla creatività nelle organizzazioni. In: Spagnuolo Lobb M., Amendt-Lyon N., a cura di, Il permesso di creare. L’arte della psicoterapia della Gestalt. Milano: FrancoAngeli (ed. or.: Creative License. The art of Gestalt therapy. Wien, New York: Springer, 2003).
  4. Polster E. (2007). Psicoterapia del quotidiano. Migliorare la vita delle persone e della comunità. Trento: Edizioni Erickon (ed. or.: Uncommon ground. Creating a system of lifetime guidance. Phoenix, AZ: Zeig Tucker & Theisen, Inc., 2006).
  5. Romano F. (2016). Organizational well-being and vitality of the working group: a qualitative study on a business consultation model. In: Roubal J., ed., Towards a Research Tradition in Gestalt Therapy. Newcastle upon Tyne, UK: Cambridge Scholars Publishing.
  6. Spagnuolo Lobb M. (2011). Il now-for-next in psicoterapia. La psicoterapia della Gestalt raccontata nella società post-moderna. Milano: FrancoAngeli.
  7. Spagnuolo Lobb M. (2012a). La psicoterapia della Gestalt con i gruppi. Dall’esperimento di Perls in California ala scelta politica del New York Institute, fino alle moderne applicazioni. Quaderni di Gestalt, XXV, 1: 37-50., 10.3280/GEST2012-00100DOI: 10.3280/GEST2012-00100
  8. Spagnuolo Lobb M. (2012b). Il now-for-next nella psicoterapia di gruppo: la magia dello stare insieme. Un modello di intervento gestaltico nei gruppi. Quaderni di Gestalt, XXV,1: 51-62., 10.3280/GEST2012-001006DOI: 10.3280/GEST2012-001006
  9. Spagnuolo Lobb M. (2012c). Stress e benessere organizzativo. Un modello gestaltico di consulenza aziendale. Quaderni di Gestalt, XXV, 1: 87-104., 10.3280/GEST2012-00100DOI: 10.3280/GEST2012-00100
  10. Spagnuolo Lobb M. (2019). Individual and Organisational Well-being. A Matter of Field. In: Spagnuolo Lobb M., Meulmeester F., eds., Gestalt Approaches with Organisations. Siracusa: Gestalt Therapy Book Series, pp. 101-125.

Angela Pegna, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2019, pp. 89-102, DOI:10.3280/GEST2019-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche