Clicca qui per scaricare

La "sposa del mare": Jeddah e la sua memoria storica all’alba del XXI secolo
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Elena Maestri 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 161 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  42 P. 29-70 Dimensione file:  5639 KB
DOI:  10.3280/SU2018-161003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Jeddah, "sposa del mare" intrinsecamente legata ai commerci e ai traffici marittimi e "porto della Mecca", culla dell’Islam e meta dei pellegrini, è oggetto di un’indagine che mira a ripercorrere alcuni momenti chiave della storia della città, sino all’evoluzione più recente. Oggi anche questa realtà urbana è divenuta sempre più complessa, costretta a far fronte a nuove problematiche e sfide imposte dallo sviluppo, dalla modernità e dalla crescita demografica. La memoria storica e il tema della sostenibilità socioculturale degli spazi urbani antichi e nuovi sono considerati alla luce di un interessante dibattito interno, di cui si coglie l’importanza per il futuro di questa grande città saudita e per le sue risorse umane


Keywords: Jeddah, storia Islam, sviluppo urbano

Elena Maestri, in "STORIA URBANA " 161/2018, pp. 29-70, DOI:10.3280/SU2018-161003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche