Lucio Fontana: un artista che sarebbe piaciuto a Jung?
Titolo Rivista: STUDI JUNGHIANI 
Autori/Curatori: Renata De Giorgio 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 50 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 95-100 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/jun2%2850%29-2019oa8880
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo indaga il valore e il senso complessivo della visione che Lucio Fontana, un artista-icona del XX secolo, propone dell’arte, dell’artista e dell’osservatore. Si evidenziano altresì i legami con la filosofia e la psicologia del profondo.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Renata De Giorgio, in "STUDI JUNGHIANI" 50/2019, pp. 95-100, DOI:10.3280/jun2%2850%29-2019oa8880

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche