Clicca qui per scaricare

L’evoluzione del disagio lavorativo in Italia: l’impatto degli interventi di welfare e di inclusione attiva ed i rischi per la condizione di salute dei cittadini e dei lavoratori
Titolo Rivista: SALUTE E SOCIETÀ 
Autori/Curatori: Romano Benini 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 7-22 Dimensione file:  164 KB
DOI:  10.3280/SES2020-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The increase in social inequality, the difficulties in activating work, the risks of exclusion are growing phenomena, which have an impact on the health conditions of citizens. The essay carries out an analysis of the evolution of the social condition in Italy through the relationship between person and work, highlighting the phenomena and the consequences that are deter-mined, also on health conditions, with reference to socio-economic changes and verifying the impact of some intervention measures that have been adopted. The author examines in particu-lar three different aspects, to be considered interesting as "measurers" of the phenomena: the income of citizenship for social inclusion, the measures of corporate health welfare for the condition of well-being at work and the prevention measures with respect to accident phenom-enon verified by INAIL regarding safety and health.


Keywords: Povertà; disuguaglianza; lavoro; salute; welfare; inclusione sociale.

  1. Alacevich M., Soci A. (2018). Breve storia della disuguaglianza. Bari: Laterza.
  2. Bauman Z. (1997). Il disagio della postmodernità. Bari: Laterza.
  3. Bauman Z. (2004). Vite di scarto. Bari: Laterza.
  4. Beck U. (2013). La società del rischio. Verso una seconda modernità. Roma: Carocci.
  5. Benini R., Sorcioni M. (2016). Il fattore umano. Perché è il lavoro che fa l’economia e non il contrario. Roma: Donzelli.
  6. Benini R. (2018). Mutamenti sociali ed inclusione attiva. Roma: Eurilink.
  7. Camera dei Deputati (2019). Misure di contrasto alla povertà, pp. 1-12, 16 maggio.
  8. Cannari L., D’Alessio G. (2018). Istruzione, reddito e ricchezza: la persistenza tra generazioni in Italia. Questioni di Economia e Finanza, 476: 1-25.
  9. Cardano M., Scarinzi C., Costa G., D’ Errico A. (2018). Internal migration and mental health of the second generation. The case of Turin in the age of the Italian economic miracle. Social Science & Medicine, 208: 142-149.
  10. Cesareo V. (a cura di) (2017). Welfare responsabile. Milano: Vita e Pensiero.
  11. Colapietro C., Atripaldi M., Fares G., Iannuzzi A. (2018). I modelli di Welfare sanitario tra qualità e sostenibilità. Esperienze a confronto. Napoli: Editoriale Scientifica.
  12. Deloitte Centre for Health Solutions (2017). Diseguaglianze sociali e stato di salute. Rompere il circolo vizioso. -- Disponibile al sito https://www2.deloitte.com/it/it/pages/public-sector/events/diseguaglianze-sociali-redirect.html
  13. Eherenberg R. (2010). La società del disagio. Il mentale ed il sociale. Torino: Einaudi.
  14. Macchioni E. (2014). Culture e pratiche del welfare aziendale. Dalla responsabilità sociale alla cittadinanza d’impresa. Milano: Mimesis.
  15. Maturo A. (2007). Sociologia della malattia. Un’introduzione. Milano: FrancoAngeli.
  16. Morin E. (2012). La via per l’avvenire dell’umanità. Milano: Raffaello Cortina.
  17. Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro (2018a). Come cambia il lavoro 2008-2017. Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro – Fondazione studi consulenti del lavoro. -- Disponibile al sito http://www.consulentidellavoro.it/files/PDF/2018/Festival/Come_cambia_lavoro_2008_2017.pdf.
  18. Osservatorio Statistico dei Consulenti del Lavoro (2018b). Dal Welfare al Workfare, le politiche attive come strumento di contenimento della spesa sociale per disoccupazione. Consiglio nazionale dell’ordine dei consulenti del lavoro – Fondazione studi consulenti del lavoro. -- Disponibile al sito http://www.consulentidellavoro.it/files/PDF/2018/Osservatorio/Dal_Welfare_al_Workfare.pdf
  19. Inail (2019). Rapporto Inail 2018 sulla salute e sicurezza sul lavoro. -- Disponibile al sito https://www.inail.it/cs/internet/docs/alg-relazione-annuale-anno-2018.pdf
  20. Schizzerotto A., Barone C. (2006). Sociologia dell’istruzione. Bologna: Il Mulino.
  21. Sen A. (2010). La diseguaglianza. Un riesame critico. Bologna: Il Mulino.
  22. Sennett R. (1998). The Corrosion of Character, The Personal Consequences Of Work in the New Capitalism. New York-London: Norton. (Trad. it. L’uomo flessibile. Le conseguenze del nuovo capitalismo sulla vita personale. Milano: Feltrinelli, 1999).
  23. Stiglitz J.E. (2013). Il prezzo della disuguaglianza. Torino: Einaudi.
  24. Stiglitz. J.E. (2018). Invertire la rotta. Disuguaglianza e crescita economica. Bari: Laterza.
  25. Striano M. (a cura di) (2010). Pratiche educative per l’inclusione sociale. Milano: FrancoAngeli.
  26. Topol E. (2019). Deep Medicine: How Artificial Intelligence Can Make Healthcare Human Again. New York: Basic Books.

Romano Benini, in "SALUTE E SOCIETÀ" 1/2020, pp. 7-22, DOI:10.3280/SES2020-001002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche