Rien ne va plus - Il gruppo in istituzione CeIS onlus Roma

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Fabrizio Seripa
Anno di pubblicazione: 2019 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 19 P. 56-74 Dimensione file: 223 KB
DOI: 10.3280/GRU2019-002005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

In questo articolo si è voluto mostrare il funzionamento del gruppo Rien ne va plus, progetto ambulatoriale promosso dal CeIS Roma onlus rivolto alle dipen-denze senza sostanze in particolare al Gioco d’Azzardo Patologico GAP. Per farlo è stato descritto il quadro storico e metodologico dell’istituzione CeIS per poi en-trare nella pratica clinica del gruppo caratterizzato anche dall’uso dello psico-dramma analitico. Il gruppo Rien ne va plus unisce il lavoro sulla astinenza e sulla compulsione a quello analitico di natura dinamica.

  1. American Psychiatric Association (2013). Diagnostic and Statistical Manual of Mental Disorders (5th ed.). Washington, DC: American Psychiatric Association.
  2. Blaszczynski A. (2000). Pathways to Pathological Gamblers: Identifying Typologies. J. of Gambling Issues, 1, March. -- Testo disponibile al sito: https://www.researchgate.net/publication/237373321_Pathways_to_Pathological_Gambling_Identifying_Typologies  
  3. Bour P. (1973). Psicodramma e vita. Pref. di Moreno J.L. Milano: Rizzoli.
  4. Briggs D. (1988). La comunità terapeutica. Conversazioni con Maxwell Jones. Roma: Edizioni CeIS.
  5. Croce E. (1990). Il volo della farfalla. Borla: Roma.
  6. Di Ciaccia A. (2019). Il sintomo analitico. La psicoanalisi. -- Testo disponibile al sito: www.lapsicoanalisi.it/psicoanalisi/index.php/il-sintomo.html
  7. Lacan J. (1964). Il Seminario XI. I quattro concetti fondamentali della psicoanalisi. Torino: Einaudi, 2003.
  8. Ladouceur R. & Walker M.A. (1996). Cognitive Perspective on Gambling. In: Salkovskis P.M. (ed.), Trends in Cognitive and Behavioral Therapies. New York: Wiley.
  9. Lemoine J. e Lemoine P. (1972). Lo Psicodramma Moreno riletto alla luce di Freud e Lacan. Milano: Feltrinelli.
  10. Lo Verso G. e Ustica G.R. (1996). Introduzione. In: Brown D. e Zinkin L., a cura di, La psiche e il mondo sociale. Milano: Raffaello Cortina.
  11. Madeddu F. (2005). Automedicazione e doppia diagnosi. In: Vigorelli M., a cura di, Il lavoro della cura nelle istituzioni. Milano: FrancoAngeli.
  12. Mele F., Satriani Lombardi L. e Boggio M. (1995).  Il volto dell’altro. Milano: Maltemi Editore.
  13. Movalli M. e Genova F. (2014). Cenni sull’abuso di sostanze. In: Lingiardi V. e Gazzillo F., a cura di, La personalità e i suoi disturbi. Milano: Raffaello Cortina.
  14. Petry N.M., Stinson F.S. & Grant B.F. (2005). Comorbidity of DSM-IV Pathological Gambling and Other Psychiatric Disorders: Results from the National Epidemiologic Survey on Alcohol and Related Conditions.  J. of Clinical Psychiatry, 66, 5: 564-574. 
  15. Picchi M. (1980). Progetto Uomo un programma terapeutico per tossicodipendenti. Roma: Edizioni CeIS.
  16. Picchi M. (2007). Progetto Uomo nel terzo millennio. Roma: Edizioni CeIS.
  17. Sollami A., Monti L., Seripa F. e Tolu S. (2013). ECO: un modello integrato. In: a cura di, Canu M., Progetto ECO: un modello di intervento per la prevenzione e la cura della doppia diagnosi in adolescenza. Agenzia Capitolina sulle tossicodipendenze, Istituzione di Roma Capitale.
  18. Wildman R.W. (1997). Gambling: An Attempt at an Integration. Edmonton, Alberta, Canada: Wynne Resources.
  19. Yalom I. e Leszcz M. (1995). Teoria e pratica della psicoterapia di gruppo. Torino: Bollati Boringhieri, 2009.

Fabrizio Seripa, Rien ne va plus - Il gruppo in istituzione CeIS onlus Roma in "GRUPPI" 2/2019, pp 56-74, DOI: 10.3280/GRU2019-002005