Clicca qui per scaricare

Il trasporto aereo in Italia
Titolo Rivista: QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO 
Autori/Curatori:  Gabriella Pappadà 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 109 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 131-141 Dimensione file:  134 KB
DOI:  10.3280/QUA2019-109009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La disponibilità di buone infrastrutture di trasporto è fondamentale per favorire una buona mobilità turistica. Poter contare su buone connessioni aeree internazionali a costi contenuti aiuta senz’altro a promuovere una destinazione turistica. Il turista ha a portata di click la possibilità di scegliere dove andare: l’offerta di un volo diretto lo incuriosisce verso una possibile meta. Secondo i dati IATA le connessioni aeree hanno più che raddoppiato le city-pair negli ultimi vent’anni, arrivando ad oltre 20.000 voli tra due città con un costo per volo più che dimezzato. Questo capitolo presenta i dati sul traffico negli aeroporti italiani e aiuta a comprendere come lo sviluppo turistico del Mezzogiorno e dell’Italia considerata mino-re a livello internazionale sia influenzato dalle connessioni aeree dirette.


  1. ENAC (2017). Dati di traffico 2017.
  2. IATA (2018). Annual review 2018, giugno.
  3. IATA (2017). Economics briefing - Economic benefits from effective regulation of European airports, 22 Settembre.
  4. IATA (2018). Economic performance of the airline industry, Mid-year report 2018.

Gabriella Pappadà, in "QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO" 109/2019, pp. 131-141, DOI:10.3280/QUA2019-109009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche