Clicca qui per scaricare

Interventi. Il rapporto tra fiducia epistemica, verità e apprendimento sociale
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Morris N. Eagle 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 45-49 Dimensione file:  62 KB
DOI:  10.3280/PU2020-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Viene discusso l’articolo di Elizabeth Allison & Peter Fonagy "Quando è importante la verità?", pubblicato originariamente su The Psychoanalytic Quarterly (2016, 85, 2: 275-303) e tradotto in italiano nelle pagine precedenti di questo numero di Psicoterapia e Scienze Umane (2020, 54, 1: 17-44). In particolare, vengono fatte riflessioni critiche su questi aspetti: fiducia epistemica e ap-prendimento sociale; scelta forzata tra relativismo scettico e la necessità di credere in una verità che va ricercata; le complesse conseguenze di imparare la verità su se stessi; disturbi della rappre-sentazione mentale versus disturbi dei processi mentali; il transfert come modalità per raggiungere la verità storica; momenti di incontro e momenti di verità; la differenza tra mentalizzazione e fun-zione riflessiva; apprendimento per osservazione e imitazione; fiducia epistemica e verità; fiducia nella situazione terapeutica.


Keywords: Fiducia epistemica; Verità; Apprendimento sociale; Mentalizzazione e funzione riflessiva; Psicoterapia

  1. Allison E. & Fonagy P. (2016). When is truth relevant? Psychoanalytic Quarterly, 85, 2: 275-303.
  2. Bowlby J. (1988). A Secure Base. London: Routledge (trad. it.: Una base sicura. Milano: Raffaello Cortina, 1989).
  3. Connolly M.B., Crits-Christoph P., Barber J.P. & Luborsky L. (2000). Transference patterns in the therapeutic relationship in supportive-expressive psychotherapy for depression. Psychotherapy Research, 10, 3: 356-372.
  4. Dennett D.C. (1987). The Intentional Stance. Cambridge, MA: MIT Press (trad. it.: L’atteggiamento intenzionale. Bologna: Il Mulino, 1993).
  5. Fonagy P. (1999). Memory and therapeutic action (Guest editorial). International Journal of Psychoanalysis, 80, 2: 215-223.
  6. Freud S. (1915 [1917]). Metapsicologia. Lutto e melanconia. In: Opere, 8: 102-118. Torino: Boringhieri, 1976.
  7. Fried D., Crits-Christoph P. & Luborsky, L. (1992). The first empirical demonstration of transference in psychotherapy. Journal of Nervous & Mental Disease, 180, 5: 326-331., DOI: 10.1097/00005053-199205000-00007
  8. Gill M.M. (1994). Psychoanalysis in Transition: A Personal View. Hillsdale, NJ: Analytic Press (trad. it.: Psicoanalisi in transizione. Milano: Raffaello Cortina, 1996).
  9. Ibsen H. (1884). Vildanden (trad. inglese: The Wild Duck; trad. it.: L’anitra selvatica).
  10. Ma F., Chen B., Xu F., Lee K. & Hyman G.D. (2018). Generalized trust predicts young children’s willingness to delay gratification. Journal of Experimental Child Psychology, 169: 118-125.
  11. O’Neill E. (1939). The Iceman Cometh (trad. it.: Arriva l'uomo del ghiaccio).
  12. Rank O. (1929). Wahrheit und Wirklichkeit. Entwurf einer Philosophie des Seelischen. Leipzig: Deuticke (trad. inglese: Truth and Reality: A Life History of the Human Will. New York: Knopf, 1936; New York: Norton, 1978; in italiano, vedi: Verità e realtà. In: Essere felici. La forza creativa della volontà. Roma: Castelvecchi, 2015, pp. 45-55).
  13. Taylor S.E., Kemeny M.E., Reed G.M., Bower J.E. & Greenwald T.L. (2000). Psychological resources, positive illusions and health. American Psychologist, 55: 99-109.



  1. Elisabeth Allison, Peter Fonagy, Risposta agli interventi di Morris N. Eagle, Mauro Fornaro e George Silberschatz in PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 1/2020 pp. 59, DOI: 10.3280/PU2020-001006

Morris N. Eagle, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 1/2020, pp. 45-49, DOI:10.3280/PU2020-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche