Diritti, soggettività e appartenenze dinamiche nell’Islam e nel mondo islamico

Titolo Rivista: INTERAZIONI
Autori/Curatori: Gian Maria Piccinelli
Anno di pubblicazione: 2020 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 18 P. 15-32 Dimensione file: 232 KB
DOI: 10.3280/INT2020-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La pluralità e ricchezza dei contesti socio-culturali presenti nel mondo islamico pone costantemente in discussione l’esistenza di un’identità islamica unitaria a livello globale e l’omogeneità delle basi su cui i musulmani, all’interno e all’esterno delle società islamiche moderne, costruiscono la propria soggettività di cittadini e di credenti. La presente riflessione in-tende offrire un contributo al superamento dei modelli tradizionali di appartenenza religiosa nei paesi islamici attraverso il riferimento alla cittadinanza che diviene spazio per nuovi diritti e libertà. Su questo influisce fortemente il diritto convenzionale uniforme elaborato a livello in-ternazionale, con la dimensione etico-giuridica che lo caratterizza, ma anche il diversificato ruolo degli attori sociali - tra cui le donne - che si muovono tra tradizione giuridica e nuove tecno-logie attraverso forme di appartenenza volontaria, pur mantenendo la "religione" (nella sua plurale percezione sociale) come chiave ermeneutica della storia e nucleo dinamico delle soggettività.

  1. Abenante P., Cantini D. (a cura di) (2014). Introduction. Life-worlds and religious commitment: ethnographic perspectives on subjectivity and Islam. La Ricerca Folklorica, 69: 3-19.
  2. Adiong N.M., Abdelkader D., Mauriello R. (a cura di) (2016). Islam and International Relations: Contributions to Theory and Practice. New York: Palgrave Macmillan.
  3. Aluffi Beck-Peccoz R. (1990). La modernizzazione del diritto di famiglia nei paesi arabi. Milano: Giuffré.
  4. Aluffi Beck-Peccoz R. (1997). Le leggi del diritto di famiglia negli stati arabi del Nord Africa (Collana Dossier Mondo Islamico. Vol. 4). Torino: Fondazione Agnelli.
  5. Aluffi Beck-Peccoz R. (a cura di) (2006). Persone famiglia diritti: riforme legislative nell’Africa Mediterranea. Torino: Giappichelli.
  6. Amir-Moazami S., Jacobsen C.M., Malik M. (2011). Islam and Gender in Europe: Subjectivities, Politics and Piety. Feminist Review: 1-8.
  7. Anjum O. (2007). Islam as a Discursive Tradition: Talal Asad and His Interlocutors. Comparative Studies of South Asia, Africa and the Middle East, 27, 3: 656-672.
  8. Asad T. (1986). The Idea of an Anthropology of Islam. Occasional Papers: Center for Contemporary Arab Studies. Washington DC: Georgetown University. (ristampa in Qui Parle, 2009, 27, 2: 1-30.
  9. Benslama F. (2005). Déclaration d’insoumission: A l’usage des musulmans et de ceux qui ne le sont pas. Paris: Flammarion (trad. it. Dichiarazione di non sottomissione. A uso dei musulmani e di coloro che non lo sono. Alberobello: Poiesis, 2014).
  10. Benslama F. (2016). Un furieux désir de sacrifice: Le surmusulman. Paris: Seuil (trad. it. Un furioso desiderio di sacrificio. Il Supermusulmano. Milano: Raffaello Cortina, 2017).
  11. Bouclin S. (2013). YouTube and Muslim Women’s Legal Subjectivities. Oñati Socio-Legal Series (online), 3, 7: 1158-1183.
  12. Branca P.L. (1991). Voci dell’Islam moderno. Il pensiero arabo-musulmano fra rinnovamento e tradizione. Bologna: Marietti.
  13. Branca P.L., Nicelli P., Zannini F. (a cura di) (2016). Islam plurale. Voci diverse dal mondo musulmano. Napoli: Guida.
  14. Bussani M. (2019). Strangers in the Law: Lawyers’ Law and the Other Legal Dimensions. Cardozo Law Review, 40: 3125-3184.
  15. Byrd D.J. (2017). Islam in a Post-Secular Society. Religion, Secularity and the Antagonism of Recalcitrant Faith. Leiden: Brill.
  16. Calasso G. (2010). Alla ricerca di dār al-islām. Una ricognizione nei testi di giuristi e tradizionisti, lessicografi, geografi e viaggiatori. Rivista degli Studi Orientali, n.s. LXXXIII: 271-296.
  17. Calasso G., Lancioni G. (a cura di) (2017). Dār al-islām / dār al-ḥarb: Territories, People, Identities. Leiden-Boston: Brill.
  18. Campanini M. (a cura di) (2005). Dizionario dell’Islam. Religione, legge, storia, pensiero. Milano: BUR.
  19. Campanini M. (2013). Il Corano e la sua interpretazione. Roma-Bari: Laterza.
  20. Campanini M. (2017a). Storia del Medio Oriente contemporaneo. Bologna: Il Mulino.
  21. Campanini M. (2017b). Le dottrine e il pensiero politico dell’Islam dalle origini a oggi. Roma: Istituto per l’Oriente CAN.
  22. Cancian A. (2017). Faith as Territory: dār al-islām and dār al-ḥarb in Modern Shi’i Sufism. In Calasso G., Lancioni G. (a cura di), Dār al-islām / dār al-ḥarb: Territories, People, Identities. Leiden-Boston: Brill.
  23. Castro F. (2007). Il modello islamico. Torino: Giappichelli.
  24. Cesari J., Casanova J. (a cura di) (2017). Islam, Gender and Democracy in Comparative Perspective. Oxford-New York: Oxford University Press.
  25. Corrao F.M. (2011). Le rivoluzioni arabe: la transizione mediterranea. Segrate: Mondadori.
  26. Donker T.H. (2019). The Sacred as Secular: State Control and Mosques Neutrality in Post-Revolutionary Tunisia. Politics and Religion, 12, 3: 501-523. DOI: 10.1017/S1755048318000597
  27. El Houssi L. (2015). Musulmane ed europee. Il Mulino, 64, 2: 311-316. DOI: 10.1402/79239.
  28. Elmahjub E. (2019). Transformative Vision of Islamic Jurisprudence and the Pursuit of Common Ground for the Social Good in Pluralist Societies. Asian Journal of Comparative Law, 14, 2: 1-31.
  29. Fernando M.L. (2010). Reconfiguring Freedom: Muslim Piety and the Limits of Secular Law and Public Discourse in France. American Ethnologist, 37, 1: 19-35.
  30. Ferrari A. (a cura di) (2014). Diritto e religione nell’Islam mediterraneo. Rapporti nazionali sulla salvaguardia della libertà religiosa: un paradigma alternativo? Bologna: Il Mulino.
  31. Ferrari A. (a cura di) (2017). Libertà religiosa e cittadinanza: Percorsi nella società plurale. Venezia: Marsilio.
  32. Ferrari S., Pastorelli S. (a cura di) (2016). Religion in Public Spaces: A European Perspective. New York: Ashgate Publ.
  33. Gobadzadeh N. (2015). Religious Secularity: A Theological Challenge to the Islamic State. New York: Oxford University Press.
  34. Graham W.A. (1993). Traditionalism in Islam: An Essay in Interpretation. Journal of Interdisciplinary History, 23, 3: 495-522. DOI: 10.2307/206100
  35. Jouili J.S. (2011). Beyond Emancipation: Subjectivities and Ethics among Women in Europe’s Islamic Revival Communities. Feminist Review, 98, 1: 47-64.
  36. Leigh I., Hambler A. (2014). Religious Symbols, Conscience, and the Rights of Others. Oxford Journal of Law and Religion, 3, 1: 2-24.
  37. Lo Jacono C. (2019). Islamismo. La storia, le idee, i precetti. Firenze-Milano: Giunti.
  38. Maddanu S. (2009). L’islamità dei giovani musulmani e l’ijtihad moderno: nuove pratiche per una nuova religiosità europea. Rassegna Italiana di Sociologia, 50, 4: 655-680. DOI: 10.1423/30963
  39. Mahmood S. (2005). Politics of Piety: The Islamic Revival and the Feminist Subject. Princeton-Oxford: Princeton University Press.
  40. Marshall J. (2014). The legal recognition of personality: full-face veils and permissible choices. International Journal of Law in Context, 10, 1: 64-80. DOI: 10.1017/S1744552313000372
  41. Monjid M. (2013). L’Islam et la modernité dans le droit de la famille au Maghreb. Etude comparative: Maroc, Algérie, Tunisie. Paris: L’Harmattan.
  42. Muqtedar Khan M.A. (2019). Islam and Good Governance: A Political Philosophy of Ihsan. New York: Palgrave Macmillan.
  43. Oliosi F. (2018). Appartenenza religiosa e appartenenza di genere nell’Islam, tra interpretazioni classiche e istanze moderne. Quaderni di Diritto e Politica Ecclesiastica, 21: 183-198. DOI: 10.1440/91534
  44. Parolin G.P. (2007). Dimensioni dell’appartenenza e cittadinanza nel mondo arabo. Napoli: Jovene.
  45. Parolin G.P. (2016). Cittadinanza, religione e costituzione nell’Islam politico mediterraneo. Quaderni di Diritto e Politica Ecclesiastica, 19, 1: 167-182. DOI: 10.1440/83191
  46. Peroni L. (2014). Deconstructing “Legal” Religion in Strasburg. Oxford Journal of Law and Religion, 3, 2: 235-257.
  47. Peucker M. (2018). On the (In)compatibility of Islamic Religiosity and Citizenship in Western Democracies: The Role of Religion for Muslims’ Civic and Political Engagement. Politics and Religion, 11, 3: 553-575. DOI: 10.1017/S1755048317000700
  48. Piccinelli G.M. (2013). Continuità del formante dottrinale nell’Islam? Riflessioni sulla classificazione del diritto dei paesi islamici. Annuario di diritto comparato e studi legislativi: 369-390.
  49. Piccinelli G.M. (2019). L’Islam tra due sponde: antagonismi e dialoghi giuridici nel Mediterraneo. In Club Atlantico di Napoli (saggio a cura di), Mediterraneo: opportunità, criticità e prospettive. Napoli: Giannini.
  50. Ricucci R. (2016). Giovani e musulmani. La realtà quotidiana dei cittadini senza cittadinanza. Quaderni di Diritto e Politica Ecclesiastica, 19, 1: 111-119. DOI: 10.1440/83187
  51. Sharawi H. (2017). Women between Submission and Freedom: An Interpretation of Social and Political Misogyny. New York: Sense Publ.
  52. Tottoli R. (2018). Introduzione all’Islam. Roma: Istituto per l’Oriente CAN.
  53. Westfall A., Russel O.Ç., Welborne B., Tobin S. (2017). Islamic Headcovering and Political Engagement: The Power of Social Networks. Politics and Religion, 10: 3-30. DOI: 10.1017/S1755048316000754

Gian Maria Piccinelli, Diritti, soggettività e appartenenze dinamiche nell’Islam e nel mondo islamico in "INTERAZIONI" 1/2020, pp 15-32, DOI: 10.3280/INT2020-001002