Clicca qui per scaricare

Le potenzialità di un patrimonio genitoriale
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Margherita Rossi, Susanna Santillo 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 107-118 Dimensione file:  137 KB
DOI:  10.3280/PSOB2020-001006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le autrici in questo articolo illustrano le loro riflessioni sul tema dell’incontro relazionale e della co-costruzione del rapporto tra i genitori e il figlio. Esplorano le dinamiche profonde che conducono i genitori delle ultime generazioni a richiedere un aiuto psicoterapeutico per i sintomi di un figlio. Nello specifico viene valorizzata l’influenza profonda che svolge uno scenario narcisistico genitoriale, composto di fasci di proiezioni o di parti scisse e dissociate, all’interno del rapporto con il figlio causando lo sviluppo di sintomatologie in età evolutiva. Nel lavoro vengono illustrati due caso clinici: il primo di una coppia giunta in consultazione con la richiesta di una psicoterapia per il figlio di 8 anni, che presenta un disturbo nella sfera emotiva e comportamentale e il sintomo di stipsi con encopresi; il secondo di una coppia che arriva in consultazione facendo chiara richiesta per il figlio maggiore di 15 anni che da tempo presenta un disturbo del comportamento e un rapporto conflittuale con loro e con la sorella di 11 anni. In entrambi i casi tutti i membri della famiglia presentano una fragilità narcisistica profonda che apre lo scenario ad una consultazione prolungata volta alla costruzione di setting ad hoc per ognuno dei membri. Le psicoterapie che verranno attivate avranno lo scopo di costruire uno spazio, mentale prima, e reale poi, al servizio di uno sviluppo più armonico dei figli che all’inizio delle consultazioni appaiono in una fase di stallo.


Keywords: Narcisismo; genitorialità; identità; età evolutiva; sintomi; psicoterapia.

  1. Algini M.L. (2004) Il viaggio con i bambini nella psicoterapia, Borla, Roma
  2. Bion W.R. (1965), Attaccamento e perdita. Vol. 1: L’attaccamento alla madre (trad. it.: Bollati Boringhieri, Torino 1972)
  3. De Silvestris P. (2008) La difficile identità, Borla, Roma
  4. Freud S. (1914) Introduzione al narcisismo, OSF, vol. 7
  5. Fraiberg Selma H., Adelson E., Shapiro V. (1975) “I fantasmi nella stanza dei bambini” (trad. it. in: Il sostegno allo sviluppo, Raffaello Cortina, Milano, 1999)
  6. Winnicott D.W. (1965) Sviluppo affettivo e ambiente: studi sulla teoria dello sviluppo affettivo, Armando, Roma, 1974

Margherita Rossi, Susanna Santillo, in "PSICOBIETTIVO" 1/2020, pp. 107-118, DOI:10.3280/PSOB2020-001006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche