Clicca qui per scaricare

Il volto disumanamente umano di Joker (da "Joker", di Todd Phillips, 2019)
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Alessia Zangrilli 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 167-171 Dimensione file:  98 KB
DOI:  10.3280/PSOB2020-001011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La psicopatia è una grave e pericolosa patologia della personalità da lungo tempo oggetto dell’interesse e dello studio di clinici e ricercatori. Alcuni personaggi cinematografici ce ne hanno fornito dei modelli, come il Joker di Phillips, tratto dall’omonimo personaggio dei fumetti DC Comics. Tra la diagnosi e l’orrore, la storia di Joker solleva inquietudini sull’animo umano cui è difficile restare indifferenti.


Keywords: Psicopatia; antisocialità; trauma.

  1. American Psychiatric Association (APA) (2013) DSM-5. Manuale Diagnostico e Statistico dei Disturbi Mentali (trad. it.: Raffaello Cortina, Milano, 2014)
  2. Cleckley H.C. (1941) The Mask of Sanity: An Attempt to Reinterpret the So-Called Psychopathic Personality, Mosby, St. Louis, MO
  3. Hare R.D. (2003) Manual for the Revised Psychopathy Checklist (2nd ed.), Multi-Health Systems, Toronto, ON, Canada
  4. Venables N.C., Hall J.R., Patrick C.J. (2013) “Differentiating psychopathy from antisocial personality disorder: a triarchic model perspective”, Psychol. Med., 44, 5: 1005-13.

Alessia Zangrilli, in "PSICOBIETTIVO" 1/2020, pp. 167-171, DOI:10.3280/PSOB2020-001011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche