Smart cities, pari opportunità e tecnologie informatiche. Un approccio pedagogico di genere
Titolo Rivista: EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY 
Autori/Curatori: Francesca Marone 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  22 P. 442-463 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/ess1-2020oa9498
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 


PDF di questo articolo NON è disponibile.

L’obiettivo del presente contributo è quello di analizzare il rapporto tra genere e tecnologie, nel contesto delle smart cities. La letteratura sul rapporto tra donne e ICT evidenzia un consistente gap tra i sessi. Ciò suggerisce la necessità di superare le persitenti dicotomie alla base delle discriminazioni sessuali che storicamente condizionano la percezione che le donne hanno di se stesse. In Italia, il digital divide è emerso come una nuova espressione del tradizionale modello socioculturale refrattario ai cambiamenti e capace di relegare le donne ai margini della vita del Paese. I dati italiani più recenti concordano con la letteratura internazionale nel mettere in evidenza un approccio femminile poco friendly al mondo digitale; ad esempio, la presenza femminile all’interno dei percorsi educativi e professionali dell’area STEM risulta significativamente inferiore a quella maschile. Pertanto, il contributo presenta i primi risultati di una ricerca condotta con metodi misti e basata sui principi della pedagogia critica femminista, con l’obiettivo di identificare quali significati le donne della città di Napoli attribuiscono a un “approccio orientato al genere” relativamente allo sviluppo tecnologico e sociale all’interno dei contesti urbani


Francesca Marone, in "EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY" 1/2020, pp. 442-463, DOI:10.3280/ess1-2020oa9498

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche