Flessibilità e adattamento al cambiamento nella trasposizione didattica a distanza
Titolo Rivista: EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY 
Autori/Curatori: Michela Galdieri 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Inglese 
Numero pagine:  27 P. 477-503 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/ess1-2020oa9936
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 


PDF di questo articolo NON è disponibile.

Il lavoro presenta una lettura in chiave semplessa del processo di insegnamento-apprendimento nell’ambito della didattica a distanza e una riflessione sulle dinamiche educative ridefinite dalle tecnologie digitali. I mutati scenari sociali, politici ed economici correlati al sopraggiungere dell’inaspettata emergenza sanitaria, hanno sollecitato, anche in ambito educativo, la ricerca di pratiche didattiche flessibili ed innovative, la rivisitazione dei tempi e dei luoghi della didattica e la rimodulazione del modus operandi del docente la cui professionalità si esplica nel suo ruolo proattivo, trasformativo e nella sua capacità, talvolta, inconsapevole, di destrutturare itinerari conoscitivi ed esperienziali generando nuove ed originali forme di agire didattico. L’esperienza svolta presso l’Università degli Studi del Sannio di Benevento nel percorso formativo dei 24 CFU attraverso la somministrazione di un questionario a centottantatré studenti, ed estesa anche a cinquantadue docenti campani, disciplinaristi e non di sostegno, propone una riflessione sul tema della trasposizione didattica in modalità e-learning a partire da una progettualità educativo-didattica in linea con il bisogno del discente di autodeterminazione dei propri apprendiment


Michela Galdieri, in "EDUCATION SCIENCES AND SOCIETY" 1/2020, pp. 477-503, DOI:10.3280/ess1-2020oa9936

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche