Clicca qui per scaricare

Fragility: concept and related notions
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Daniele Chiffi, Francesco Curci 
Anno di pubblicazione:  2019 Fascicolo: 91 Lingua: Inglese 
Numero pagine:  5 P. 55-59 Dimensione file:  785 KB
DOI:  10.3280/TR2019-091004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Fragility is perhaps the concept that best represents the many uncertainties of our time related to different issues such as political and economic instability, energy and ecological transition, climate change, demographic and migratory dynamics. The article aims at conceptually clarifying the notion of fragility so as to try to differentiate it from other related notions such as that of vulnerability. It is pointed out that vulnerability is a notion that, unlike fragility, can be understood (in line of principle) entirely by means of risk analysis tools; and secondly, although both fragility and vulnerability can be regarded as ‘dispositions’, they belong to two different types.

La fragilità è forse il concetto che meglio rappresenta le molte incertezze del nostro tempo legate a diverse questioni come l’instabilità politica ed economica, la transizione energetica ed ecologica, il cambiamento climatico, le dinamiche demografiche e migratorie. L’articolo ha lo scopo di proporre una chiarificazione concettuale intorno alla nozione di fragilità in modo da differenziarla da altre nozioni affini come, ad esempio, quella di vulnerabilità. Si proverà a dimostrare che la vulnerabilità, a differenza della fragilità, è una nozione che può essere intesa appieno (almeno in linea di principio) attraverso gli strumenti dell’analisi del rischio e, in secondo luogo, che sebbene fragilità e vulnerabilità possano essere considerate come ‘disposizioni’, esse appartengono a due tipologie differenti.
Keywords: Fragilità, vulnerabilità, incertezza

Daniele Chiffi, Francesco Curci, in "TERRITORIO" 91/2019, pp. 55-59, DOI:10.3280/TR2019-091004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche