Clicca qui per scaricare

Oltre la metafora della guerra Informazione, comunicazione, crisi ecologica nel tempo della pandemia
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Sandro Bazzoni, Massimo Pelli 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 59-79 Dimensione file:  182 KB
DOI:  10.3280/PSOB2020-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Grandi rivoluzioni nei mezzi di comunicazione di massa si sono succedute in quest’ultimo secolo con velocità impressionante. L’indeboli-mento progressivo dell’agorà, l’espansione vertiginosa dei mass media, e infine la rivoluzione telematica hanno determinato due conseguenze rilevanti nella società. Da un lato hanno creato le premesse per una trasformazione del sapere, che è diventato un prodotto in vendita dell’industria dell’informatica. Dall’altro, la rivoluzione telematica ha fabbricato l’illusione di una collettività iperconnessa nella rete, mentre in realtà sembra sempre più un agglomerato di consumatori solitari, non più in grado di costituirsi come soggetto politico e di incidere sulla realtà. La visione ecologica di Gregory Bateson, che cerca di superare la contrapposizione schismogenetica tra uomo e natura ritrovando la circolarità tra individuo, società e ecosistema, non è diventata parte di una nuova narrazione nella cultura e nel sapere di oggi, ma va tuttora difesa e promossa.


Keywords: Informazione; comunicazione; ecologia; rivoluzione digitale; agorà

Sandro Bazzoni, Massimo Pelli, in "PSICOBIETTIVO" 2/2020, pp. 59-79, DOI:10.3280/PSOB2020-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche