Le forme di supporto all’innovazione tecnologica e organizzativa delle imprese italiane. Ecosistema dell’innovazione e intervento pubblico
Titolo Rivista: STUDI ORGANIZZATIVI  
Autori/Curatori: Giorgio De Michelis, Alfonso Fuggetta 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: suppl. 1 Special Issue 2020 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 267-286 Dimensione file:  323 KB
DOI:  10.3280/SO2020-001-S1018
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 




  1. Fondazione Bruno Kessler. Bilancio 2018, disponibile sul sito istituzionale www.fbk.eu.
  2. Fuggetta A. (2014). Advancing Knowledge and Evolving Society. In: Mori K. (ed.), Concept‐Oriented Research and Development in Information Technology. New York: Wiley.
  3. Fuggetta A. (2019). “Industria manifatturiera e politiche per la ricerca e l’innovazione”. Astrid Rassegna - ISSN: 2038-1662, Vol. 2.
  4. Hauser H (2010). The Current and Future Role of Technology and Innovation Centres in the UK. Report to Lord Mandelson, Secretary of State Department for Business Innovation & Skills, UK Government.
  5. Hauser, H. (2014). Review of the Catapult Network. Report for The Rt Hon Dr Vince Cable MP Secretary of State, Department for Business, Innovation and Skills, The Rt Hon Greg Clark MP, Minister of State for Universities, Science and Cities.
  6. Istituto Superiore Mario Boella. Bilancio di Mandato 2011-2016, disponibile sul sito istituzionale -- www.ismb.it.
  7. Kenword M. (2014). “UK Reviews its Innovation Strategy: of Catapults and Fraunhofers”. sciencebusiness.net, June 18.
  8. Unioncamere. Regolamento per la Certificazione dei Centri di Trasferimento Tecnologico Industria 4.0, disponibile sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico, 2017-2018.

Giorgio De Michelis, Alfonso Fuggetta, in "STUDI ORGANIZZATIVI " suppl. 1/2020, pp. 267-286, DOI:10.3280/SO2020-001-S1018

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche