Clicca qui per scaricare

Trasformazioni del lavoro operaio tra mutamento tecnologico e contesto socioproduttivo. Una ricerca nella manifattura veneta
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Barbara Da Roit, Francesco E. Iannuzzi 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 158  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 137-157 Dimensione file:  269 KB
DOI:  10.3280/SL2020-158007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Partendo dal presupposto che i contesti sociali e produttivi influiscano sugli effetti della trasformazione tecnologica, l’articolo analizza le esperienze soggettive dei lavoratori della manifattura veneta a seguito delle trasformazioni introdotte nella transizione verso Industria 4.0. Attraverso casi studio, la ricerca mette a fuoco il rapporto tra lavoratori, processi, organizzazione produttiva e vita quotidiana, prestando attenzione alle aspettative, percezioni ed esperienze che i lavoratori associano alla qualità del lavoro. La trasformazione tecnologica contribuisce alla costruzione di nuove istanze di soggettività osservabili nell’aumentato interesse dei lavoratori per gli aspetti espressivi e relazionali del lavoro e nella ridefinizione del valore associato alle diverse attività quotidiane. Tuttavia, non sempre queste istanze trovano adeguate risposte sul terreno dell’innovazione organizzativa, creando tensioni e insofferenza tra i lavoratori.


Keywords: Industria 4.0, soggettività, qualità del lavoro, Veneto

  1. Accornero A. (1997). Era il secolo del lavoro. Bologna: Il Mulino.
  2. Bagnasco A. (1977). Tre Italie. La problematica territoriale dello sviluppo italiano. Bologna: il Mulino.
  3. Barros S.C., Borges L.O., Álvaro-Estramiana J.L. (2017). Economic Changes and the Meanings of Work and Money. Journal of Work and Organizational Psychology, 33, 1: 23-31.
  4. Bauder H. (2006). Labor Movement. How Migration Regulates Labor Market. Oxford: Oxford University Press.
  5. Bonekamp L., Sure M. (2015). Consequences of Industry 4.0 on Human Labour and Work Organisation. Journal of Business and Media Psychology, 1: 33-40.
  6. Brynjolfsson E., McAfee A. (2014). The second machine age: Work, progress, and prosperity in a time of brilliant technologies. New York: W.W Norton & Company.
  7. Carreri M., Persano E. (2012). Qualità del lavoro e soddisfazione lavorativa nel lavoro che cambia. Sociologia del lavoro, 127/2012: 116-136., DOI: 10.3280/SL2012-12700
  8. Cirillo V., Rinaldini M., Staccioli J., Virgillito M.E. (2018). Workers’ awareness context in Italian 4.0 factories. GLO Discussion Paper Series 240.
  9. Coriat B. (1993). Ripensare l’organizzazione del lavoro. Bari: Dedalo Edizioni.
  10. Elger T., Smith C., a cura di (1994). Global Japanization?. London: Routledge.
  11. Frey C.B., Osborne M.A. (2013). The Future of Employment: How Susceptible are Jobs to Computerisation?. Working Paper, No. 18, Oxford: Oxford Martin School.
  12. Gaddi M. (2018). Industria 4.0 e il lavoro. Segrate (MI): Edizioni Punto Rosso.
  13. Gallie D. (2007). Production Regimes, Employment Regimes, and the Quality of Work. In: Gallie D., a cura di, Employment regimes and the quality of work. Oxford: Oxford University Press.
  14. Gallie D. (2012). La qualità del lavoro: una visione d’insieme della ricerca britannica. Sociologia del lavoro, 127/2012: 73-91., DOI: 10.3280/SL2012-12700
  15. Gallino L. (1983). Informatica e qualità del lavoro. Torino: Einaudi
  16. Gambino F. (2003). Carichi di lavoro nella fabbrica diffusa del Veneto. In: Gambino F., Mingione E., Pristinger F., a cura di, Distanze e Legami. Roma: Carocci.
  17. Garibaldo F., a cura di (2018). Un documento di impostazione su Industria 4.0. Working Paper, Fondazione Sabattini, Bologna.
  18. Gosetti G. (2012). Dalla qualità del lavoro alla qualità della vita lavorativa: persistenze e innovazioni nel profilo teorico e nelle modalità di analisi. Sociologia del lavoro, 127: 17-34., DOI: 10.3280/SL2012-12700
  19. Harrison B. (1994). Lean and Mean. The Changing Landscape of Corporate Power in the Age of Flexibility. New York: Basic Books.
  20. Jonas A.E.G. (1996). Local Labour Control Regimes: Uneven Development and the Social Regulation of Production. Regional Studies, 30, 4: 323-38.
  21. Krzywdzinski M., Jürgens U., Pfeiffer S. (2016). The Fourth Revolution: The Transformation of Manufacturing Work in the Age of Digitalization. Report of WZB: Berlin Social Science Center.
  22. Magone A., Mazali T. (2016). Industria 4.0. Uomini e macchine nella rivoluzione digitale. Milano: Guerini e Associati.
  23. Marini D. (2017). Lavoratori Imprenditivi 4.0. Il lavoro nell’epoca della quarta rivoluzione industriale. Mol: Monitor sul lavoro, Osservatorio n. 7, Federmeccanica.
  24. Merotto G. (2015). La fabbrica rovesciata. Roma: DeriveApprodi.
  25. Nubler I. (2016). New technologies: A jobless future or golden age of job creation, ILO Working Paper, International Labour Organization, Ginevra.
  26. Pfeiffer S. (2016). Robots, Industry 4.0 and Humans, or Why Assembly Work Is More than Routine Work. Societies, 6, 2, 16: 1-26.
  27. Piore M.J., Sabel C.F. (1984). The Second Industrial Divide. New York: Basic Books.
  28. Revelli M. (1993). Introduzione. In: Onho T. a cura di, Lo spirito Toyota. Torino: Einaudi.
  29. Rubin H., Rubin I. (2005). Qualitative interviewing: the art of hearing data. Thousand Oaks: Sage Publications.
  30. Rullani E., Anastasia B. (1982). La nuova periferia industriale. Saggio sul modello veneto. Venezia: Arsenale.
  31. Sacchetto D. (2004). Il Nordest e il suo Oriente. Verona: Ombre Corte.
  32. Salento A. (2018). Industria 4.0 e determinismo tecnologico. In: Salento A. a cura di, Industria 4.0 oltre il determinismo tecnologico. Bologna: Tao Digital Library.
  33. Soli V. (2018). Nuova Manifattura, lavoro, contrattazione, IRES Report, Mestre (Ve).
  34. Spanò A. (2019). Giovani e lavoro: cambiamenti dei significati del lavoro in tempo di crisi. Sociologia del lavoro, 154: 213-233., DOI: 10.3280/SL2019-15401
  35. Tattara G., Anastasia B. (2003). How was that Veneto region became so rich? Time and causes of a recent success, MPRA Paper, n. 18458.
  36. Vannesson, P. (2008). Case studies and process tracing: theories and practices. In: Della Porta D., and Keating M, a cura di, Approaches and Methodologies in the Social Sciences Cambridge: Oxford University Press.
  37. World Economic Forum (2016). The Future of Jobs Employment, Skills and Workforce Strategy for the Fourth Industrial Revolution. WEF Global Challenge Insight Report.
  38. Yin R.K. (1989). Case study research: design and methods. London: Sage Publications.

Barbara Da Roit, Francesco E. Iannuzzi, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 158/2020, pp. 137-157, DOI:10.3280/SL2020-158007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche