Clicca qui per scaricare

Le femmine restano e i maschi partono. Dinamiche spaziali e diritti nelle moderne storie per l’infanzia
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori: Federica Turco 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 3  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 13-22 Dimensione file:  94 KB
DOI:  10.3280/MG2020-003002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In che modo le narrazioni e la realtà sociale interagiscono tra loro nella costruzione di significati condivisi? Questa sembra essere la domanda di partenza per cercare di inquadrare il problema della rappresentazione in generale, e della rappresentazione femminile in particolare, in tutti quei testi che forniscono, a livello simbolico e quindi semiotico, dei modelli d’identificazione per i loro fruitori (dai film ai cartoni animati, passando attraverso romanzi, fiabe, spot pubblicitari e così via). Si tenterà, nel breve saggio che segue, d’inquadrare la relazione tra rappresentazioni e modelli culturali, considerando principalmente alcune storie per bambine e bambini e il modo in cui queste forniscono dei percorsi d’interpretazione e stratificazione dei diritti dell’infanzia (e della loro violazione).


Keywords: Gender, narrazioni, rappresentazioni, modelli culturali, semiotica.

Federica Turco, in "MINORIGIUSTIZIA" 3/2020, pp. 13-22, DOI:10.3280/MG2020-003002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche