Click here to download

Violenza di genere e violenza assistita: la prospettiva di genere nell’uso degli strumenti civilistici di tutela e prevenzione
Journal Title: MINORIGIUSTIZIA 
Author/s: Arianna Enrichens 
Year:  2020 Issue: Language: Italian 
Pages:  10 Pg. 115-124 FullText PDF:  96 KB
DOI:  10.3280/MG2020-003012
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


In questo articolo ci si propone di tracciare un quadro, secondo un approccio di genere, degli strumenti di tutela civilistica che il nostro ordinamento offre alle donne, ai loro figli e alle loro figlie, offesi dalla violenza maschile. Si analizzeranno pertanto anzitutto le caratteristiche specifiche delle dinamiche violente delle relazioni familiari, differenziandole da quelle tout court conflittuali e dando valore all’autodeterminazione della donna nei percorsi di affrancamento. Si evidenzierà, quindi, l’importanza di riconoscere nella pratica giudiziaria civile inerente la separazione, il divorzio e l’affidamento della prole minorenne la rilevanza della violenza assistita ai fini delle decisioni a tutela della prole, stigmatizzando gli stereotipi purtroppo ancora esistenti.
Keywords: Violenza assistita, genere, prole minore.

Arianna Enrichens, in "MINORIGIUSTIZIA" 3/2020, pp. 115-124, DOI:10.3280/MG2020-003012

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content