Clicca qui per scaricare

Romano di Lombardia: i valori molteplici di un piccolo capoluogo
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Alessandro Alì 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 93  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  4 P. 55-58 Dimensione file:  1980 KB
DOI:  10.3280/TR2020-093008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Collocata in prossimità di vecchi e nuovi tracciati infrastrutturali della metropoli pedemontana nella Bassa Bergamasca, Romano di Lombardia trae la sua originalità dall’incrocio di diversi valori. È una città ricca di storia e arte, con una sedimentata tradizione civica; ha una popolazione dinamica e articolata che produce servizi e lavoro; è un contesto urbano compatto che ha conservato una forma ordinata, anche dopo differenti cicli edilizi di carattere espansivo; è una città d’acqua segnata dal fiume Serio e da un fitto reticolo idrico superficiale. Le fragilità economiche e sociali della sua popolazione e quelle territoriali conseguenti alla profonda crisi dell’edilizia non impediscono a Romano di Lombardia di giocare il ruolo di capoluogo supplente per un vasto territorio tra le province di Bergamo, Brescia e Cremona.


Keywords: Bassa bergamasca; fragilità urbane; pianificazione nella provincia di Bergamo

Alessandro Alì, in "TERRITORIO" 93/2020, pp. 55-58, DOI:10.3280/TR2020-093008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche