Le cooperative e l’innovazione sostenibile: le nuove sfide dell’Agenda 2030
Titolo Rivista: CORPORATE GOVERNANCE AND RESEARCH & DEVELOPMENT STUDIES 
Autori/Curatori: Nora Annesi, Patrizia Gragnani, Massimo Battaglia, Marco Frey 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  34 P. 77-110 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/cgrds2-2020oa10569
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

Articolo Open Access
Clicca qui per vederlo.

Il presente studio si concentra sulla tematica dell’innovazione sostenibile, in particolare, esplorando se le cooperative, data la loro peculiare natura di business e di governance siano capaci di stimolare e promuovere un’innovazione che abbracci le tre dimensioni della sostenibilità: sociale, ambientale ed economica. A tal fine, è stato analizzato un campione rappresentativo di iniziative innovative intraprese dacooperative di consumatori italiane. Leggendo le iniziative con la lente degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile (SDGs - Sustainable Development Goals) e delle 5P ne emerge non solo che le cooperative si prestano bene a stimolare e promuovere l’innovazione sostenibile, ma che con la pubblicazione dell’Agenda 2030 nel 2015, si è rafforzata la loro innovazione soprattutto nel campo sociale ed economico, oltre che ambientale. Le cooperative italiane sembrano pertanto capaci di rispondere alle nuove sfide della sostenibilità. Lo studio è significativo dal punto di vista accademico e vede come elemento di novità l’unione delle tematiche delle cooperative e dell’innovazione sostenibile.


Keywords: innovazione sostenibile, cooperative, SDG, Agenda 2030, CSR

Nora Annesi, Patrizia Gragnani, Massimo Battaglia, Marco Frey, in "CORPORATE GOVERNANCE AND RESEARCH & DEVELOPMENT STUDIES" 2/2020, pp. 77-110, DOI:10.3280/cgrds2-2020oa10569

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche