Clicca qui per scaricare

Riflessioni su una consultazione in neuropsichiatria infantile. Condotte violente e fantasie familiari
Titolo Rivista: PSICOANALISI 
Autori/Curatori: Alessandro Ruggieri 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 89-108 Dimensione file:  226 KB
DOI:  10.3280/PSI2020-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Vengono descritte alcune riflessioni riguardanti una consultazione, effettuata con un orien-tamento psicodinamico, con una ragazza adolescente ricoverata in neuropsichiatria infantile. All’interno di una società, di un gruppo, di una coppia o di una famiglia, vi è talvolta la fanta-sia di poter curare i propri mali punendo questo o quell’individuo, esiliando l’uno o l’altro, cercando un capro espiatorio che solo dovrà modificarsi, senza spesso ripensare alla modalità di base del funzionamento del sistema più allargato. Quasi sempre il sintomo di un singolo è espressione di un insieme di fattori disfunzionali, sociali, familiari, relazionali, per esempio. Nel lavoro clinico in neuropsichiatria infantile siamo partiti dal cercare nelle storie dei genitori e dei pazienti l’origine dei sintomi, di fatto cogliendo parte di una realtà, per poi progredire nel tempo cercando di immaginare insieme il dissociato, il non rappresentabile e il non rappresen-tato. Ci siamo così evoluti nel pensiero dalla storia concreta per progredire dirigendo la nostra attenzione verso la capacità di formazione del pensiero, nel paziente come nei genitori, appro-fondendo il tema dell’interazione tra i pensieri e le fantasie dei genitori e le fantasie e i pensieri dei figli.


Keywords: Adolescenza, psichiatria, fantasia inconscia, terapia di coppia, aggressività, violenza

  1. Argentieri S. (2006). Meccanismi di difesa e livelli precoci. Psicoanalisi, 10, 1.
  2. Beebe B., Lachmann F.M. (2003). Infant research e trattamento degli adulti. Milano: Raffaello Cortina Editore.
  3. Bertolini M. (2007). Psicoterapia e psichiatria: l'urgenza psichiatrica in età evolutiva. Gior Neuropsich Età Evol; 27: 95-109.
  4. Bertolini M., Neri F. (1991). Fantasie consce e inconsce, identità personale e genitoriale. Fantasie dei genitori e psicopatologia dei figli. Roma: Borla.
  5. Bertolini M. (1999). L’impronta e il suo destino. Imago, 6, 3: 195-204.
  6. Dicks H.V. (2009). Tensioni coniugali. Roma: Borla.
  7. Ferenczi S. (1932). Confusione di lingue tra gli adulti e il bambino. In: Opere, vol. IV, pp. 91-100. Milano: Raffaello Cortina Editore, 1992.
  8. Fiorespino F., Sonnino A. (2008). Sul trattamento analitico dei casi gravi: l’istinto figlicida e la problematica transgenerazionale. Rivista di Psicoanalisi, 54, 3: 551-570.
  9. Frank A. (1969). The unrememberable and the unforgettable. The Psychoanalytic Study of the Child, 24:1, 44-77.
  10. Freud S. (1899). Ricordi di copertura. In: OSF, vol. II. Torino: Bollati Boringhieri, 2002.
  11. Freud S. (1914). Ricordare, ripetere e rielaborare. In: OSF, vol. VII. Torino: Bollati Boringhieri, 2000.
  12. Freud S. (1937). Costruzioni in analisi. In: OSF, vol. XI. Torino: Bollati Boringhieri, 2003.
  13. Gaddini E. (1969). Sulla imitazione. In: Scritti, 1953-1985. Milano: Raffaello Cortina, 1989.
  14. Gaddini E. (1981). Fantasie difensive precoci e processo psicoanalitico. In: Scritti, 1953-1985. Milano: Raffaello Cortina, 1989.
  15. Laforgue R. (1936). La nevrose familiale. Rev. Franc. Psychan., 9, 3: 327-355.
  16. Ogden T.H. (2017). La distruzione riconcepita: su «l’uso dell’oggetto e l’entrare in rapporto attraverso identificazioni» di Winnicott. Rivista di psicoanalisi, 6, 1: 11-36.
  17. Sandler J. (1976). Countertransference and role-responsiveness. International Review of Psycho-Analysis, 3: 43-47.
  18. Searls H.F. (1974). Scritti sulla schizofrenia. Torino: Bollati Boringhieri.
  19. Segal H. (1975). Introduzione all’opera di Melanie Klein. Firenze: G. Martinelli.
  20. Winnicott, D.W. (1939) Aggression. In: Deprivation and Delinquency (Winnicott C., Shepherd R., Davis M., eds.). New York: Routledge, 1990, pp. 84-92.
  21. Winnicott D.W. (1947). Hate in the counter-transference. Int. J. Psychoanal., 30: 69-74.
  22. Winnicott (1950). L’aggressività in relazione con lo sviluppo emozionale. In: Dalla pediatria alla psicoanalisi. Firenze: Martinelli, 1975.
  23. Winnicott D.W. (1954). L’intelletto ed il suo rapporto con lo psiche-soma. In: (Boursier, V. ed.) Psicoanalisi dello sviluppo. Roma: Armando, 2004.
  24. Winnicott D.W. (1969). The Use of Object. Int. Journal of Psychoanalysis, 50: 711-716.

Alessandro Ruggieri, in "PSICOANALISI" 2/2020, pp. 89-108, DOI:10.3280/PSI2020-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche