Prefigurare professionalità future: i Piani per l’Orientamento e il Tutorato dei CdL L-19
Titolo Rivista: EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES 
Autori/Curatori: Loretta Fabbri, Mario Giampaolo 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  17 P. 5-21 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/erpoa1-2021oa11484
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

Articolo Open Access
Clicca qui per vederlo.

Nel novembre del 2019 il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca pubblica il bando “Piani per l’orientamento e il tutorato”. Lo scopo è quello di innovare e supportare le azioni di orientamento e tutorato delle Università italiane. Il Corso di Laurea in Scienze dell’educazione e della formazione dell’Università di Siena, capofila di un network di 15 CdL L-19, 116 scuole e 101 organizzazioni del settore educativo e formativo, risponde al bando proponendo il progetto “Super – percorsi di orientamento etutorato per promuovere il successo universitario e professionale”. Il progetto ha come obiettivo quello di realizzare azioni di orientamento e tutorato per supportare le prefigurazioni professionali di studentesse e studenti. Il contributo descrive le caratteristiche generali del progetto che hanno guidato il coordinamento delle attività del network, le sfide e le ipotesi che hanno permesso di guardare all’orientamento e al tutorato in un’ottica innovativa e lontana dai modelli tradizionali.


Keywords: sviluppo professionale, orientamento al lavoro, apprendimento creativo

  1. Brennan, K. (2012). Best of both worlds. Issues of structure and agency in computational creation, In and out of school, Ph.D. Dissertation, Cambridge, MA, USA, MIT Media Lab.
  2. Butera, F. (2020). Le condizioni organizzative e professionali dello smart working dopo l’emergenza: progettare il lavoro ubiquo fatto di ruoli aperti e di professioni a larga banda. Studi organizzativi, 1
  3. Creswell, J. W. (2012). Educational research: Planning, conducting, and evaluating quantitative (pp. 146-166). Upper Saddle River, NJ: Prentice Hall.
  4. Crui (1995). Orientamento e Tutorato. -- Recuperato da www.crui.it.
  5. Crui (2000). Sul tutorato nelle università. -- Recuperato da www.crui.it.
  6. Davidson, C. N. (2012). Now You See It: How Technology and Brain Science Will Transform Schools and Business for the 21st Century. Penguin Group USA.
  7. Fabbri, L., & Rossi, B. (Eds.) (2008). Cultura del lavoro e formazione universitaria. Milano: FrancoAngeli.
  8. Giampaolo, M. (2017). Come personalizzare l’apprendimento: teorie e metodologie per innovare la pratica didattica. Lecce: Pensa multimedia.
  9. Kaneklin, C. L., Scaratti, G., & Andreina, B. (2006). La formazione universitaria. Pratiche possibili. Roma: Carocci.
  10. Papert, S. (1993). The children’s machine: Rethinking school in the age of the computer. New York: BasicBooks.
  11. Papert, S. (2020). Mindstorms: Children, computers, and powerful ideas. New York: Basic books.
  12. Ripamonti, S. C., Galuppo, L., Ivaldi, S., & Scaratti, G. (2017). Employability e pratiche riflessive: lo studio dei percorsi di internship in università. Atti del Convegno “Work in progress” for a better quality of life, pp. 55-60.
  13. Rossi, B., Fabbri, L., Barni, M., & Zuffa, R. (2008) Pratiche orientative e individuazione professionale. Orientarsi per transitare nel mondo del lavoro. Siena: Litomodulistica Il Torchio .
  14. Resnick, M. (2018). Come i bambini. Immagina, crea, gioca, condividi. Coltivare la creatività con il lifelong Kindergarten del MIT. Trento: Erickson.
  15. Silverman, D. (2013). Doing qualitative research: A practical handbook. London: Sage.



  1. Francesca Torlone, Contenuti core di un Corso di studi e gestione dei colloqui individuali di orientamento in EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES 2/2021 pp. 114, DOI: 10.3280/erp2-2021oa12119

Loretta Fabbri, Mario Giampaolo, in "EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES" 1/2021, pp. 5-21, DOI:10.3280/erpoa1-2021oa11484

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche