Contaminazioni-dislocazioni. Figure del disagio psichico e sociale nella contemporaneità

Titolo Rivista: INTERAZIONI
Autori/Curatori: Lorena Preta
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 1 Lingua: English
Numero pagine: 14 P. 11-24 Dimensione file: 174 KB
DOI: 10.3280/INT2021-001002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Negli ultimi anni ci siamo trovati di fronte a cambiamenti rapidissimi e sconcertanti che hanno stravolto la nostra stessa percezione della realtà. Alcune figure e concettualizzazioni emerse in vari ambiti del pensiero scientifico, artistico e psicoanalitico come le contaminazioni e le dislocazioni hanno fornito una chiave originale di lettura dei fenomeni. Alla prova della pandemia risultano ancora più proficue e capaci di mettere in luce gli aspetti poco pensabili di questa vicenda che ripropongono il problema del rapporto con l’alterità come qualcosa di irri-ducibile e inassimilabile ma che può essere lavorato nella direzione di una consapevolezza e specificazione di che cosa voglia dire "essere umani" in tutta la sua contradditorietà.

  1. Bach S. (2011). Chimeras: Immunity, Interpretation and the True Self. Psychoanalytic Review, 98, 1: 39-56.
  2. Corrao F. (1992). Modelli psicoanalitici. Mito Passione Memoria. Lezioni Italiane. Bari: Laterza.
  3. Coulombe M. (2014). Piccola filosofia dello zombie. O come riflettere attraverso l’orrore. Milano-Udine: Mimesis Edizioni.
  4. De Micco V. (2019). Menti migranti, menti adolescenti. Avanzare sul margine: dal trauma impensabile alle parole del dolore. REMHU, Revista Interdisciplinar da Mobilidade Humana, 27, 55: 49-62. DOI: 10.1590/1980-85852503880005504
  5. Esposito R. (2002). Immunitas. Prevenzione e negazione della vita. Torino: Einaudi.
  6. Esposito R. (2008). Biopolitica e immunità nella costruzione sociale dell’identità. Narrare i Gruppi. Prospettive Cliniche e Sociali, Anno III, vol. 1. Rivista online.
  7. Freud S. (1932). Introduzione alla psicoanalisi. OSF, vol. 11. Torino: Boringhieri, 1989.
  8. Fabbri P. (2018). Ipercalisse zombi. In Preta L. (a cura di), Dislocazioni. Nuove forme del disagio psichico e sociale. Milano-Udine: Mimesis.
  9. Preta L. (2004a). Editoriale. Contaminazioni feconde. Psiche, 1: 8.
  10. Preta L. (2004b). Editoriale, Zone di Contatto. Psiche, 2: 7-10.
  11. Preta L. (2018a). Fuori dal tempo. In Lombardozzi A. (a cura di), Vivere Sopravvivere. Milano: AlpesItalia.
  12. Preta L. (2018b) Chimere. Ospitare l’irriducibile. -- https://www.spiweb.it/geografie/chimere-ospitare-lirriducibile-lorena-preta/
  13. Saottini C. (2020). La Psicoanalisi a “distanza sociale”: un mestiere impossibile? Huffington blog 21/04/2020. -- https://www.huffingtonpost.it/entry/la-psicoanalisi-a-distanza-sociale-un-mestiere-impossibile_it_5e9eae9bc5b6b2e5b8379898
  14. Zaltzman N. (2007). Lo spirito del male. Roma: Borla, 2011

Lorena Preta, Contaminazioni-dislocazioni. Figure del disagio psichico e sociale nella contemporaneità in "INTERAZIONI" 1/2021, pp 11-24, DOI: 10.3280/INT2021-001002