Tirocinio e sviluppo professionale degli educatori nella prospettiva della Student Voice

Titolo Rivista: EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES
Autori/Curatori: Giovanni Bonaiuti, Ludovica Fanni
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 23 P. 137-159 Dimensione file: 0 KB
DOI: 10.3280/erp2-2021oa12120
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Il seguente articolo intende dar spazio all’esperienza del tirocinio curricolare nella prospettiva della Student Voice, sottolineandone l’aspetto altamente formativo. Grazie alla somministrazione di questionari e interviste tra gli studenti del Corso di Laurea in L-19, tra i fattori emersi, spicca il valore che i futuri educatori conferiscono a tutti i momenti del tirocinio, dall’orientamento alla relazione conclusiva. Tra i vari periodi di cui si compone questa esperienza gli studenti avvertono l’esigenza di una maggiore presenza dei momenti precedenti al suo avvio. Nello specifico l’orientamento e la preparazione sono i momenti dei quali gli studenti sentono una necessità più forte, nata dal poco spazio a questi dedicato e dalla volontà di intraprendere il percorso del tirocinio con una maggiore consapevolezza di ciò che questo evento rappresenta per il futuro lavorativo e quindi avere le basi utili alla comprensione di ciò che sarà il loro agire professionale all’interno di un contesto specifico.

  1. Bastianoni, P., & Spaggiari, E. (2016). Il ruolo del tirocinio nella formazione dell’educatore. Annali Online Della Didattica e Della Formazione Docente, 8(11), pp. 69-84. DOI: 10.15160/2038-1034/1160.
  2. Bauman, Z. (2008). Vita liquida. Roma-Bari: Editori Laterza.
  3. Bufalino, G. (2000). Il ruolo del tirocinio formativo nella costruzione del futuro professionista, Formazione, Lavoro, Persona, 9, pp. 45-53.
  4. Cook-Sather, A. (2002). Authorizing Students’ Perspectives: Toward Trust, Dialogue, and Change in Education. Educational Researcher, 31(4), pp. 3-14. Retrieved from https://doi.org/10.3102/0013189X031004003.
  5. De Canale, B. (2015). Il tirocinio formativo: catalizzatore di competenza. Formazione, Lavoro, Persona, 5(15), pp. 71-83.
  6. Deiana, S. (2019). Pedagogisti e pedagogiste tra formazione e lavoro. Narrazioni e letture della scena pedagogica universitaria e professionale. Lecce: Pensa Multimedia.
  7. Del Gobbo, G., Frison, D., & Pellegrini, M. (2021). Verso un modello di self-directed career management: una proposta di tirocinio digitale. Formazione, Lavoro, Persona, 9(33), pp. 149-170.
  8. Dewey, J. (1961). Come pensiamo. Firenze: La Nuova Italia.
  9. Di Vita, A. (2017). «Student Voice» per la valorizzazione delle risorse personali. Journal of Educational, Cultural and Psychological Studies, (16), pp. 269-294. Retrieved from https://doi.org/10.7358/ecps-2017-016-divi.
  10. Fabbri, L. (2018). La costruzione dei contenuti core come pratica scientifica condivisa. Metodologie per la trasformazione della progettazione dell’offerta formativa. Form@re - Open Journal per La Formazione in Rete, 18(3), pp. 61-69. DOI: 10.13128/formare-24614.
  11. Fielding, M. (2001). Beyond the Rhetoric of Student Voice: new departures or new constraints in the transformation of 21st century schooling?. Forum, 43(2), 100. Retrieved from https://doi.org/10.2304/forum.2001.43.2.1.
  12. Grion, V., & Cook-Sather, A. (2013). Student Voice. Prospettive internazionali e pratiche emergenti in Italia. Milano: Guerini.
  13. Lave, J., & Wenger, E. (2007). L’apprendimento situato. Dall’osservazione alla partecipazione attiva nei contesti sociali. Trento: Erickson.
  14. Mezirow, J. (2003). Apprendimento e trasformazione. Il significato dell’esperienza e il valore della riflessione nell’apprendimento degli adulti. Milano: Raffaello Cortina.
  15. Mortari, L. (2009). Ricercare e riflettere. La formazione del docente professionista. Roma: Carocci.
  16. Santoro, D. (2015) Il tirocinio curricolare in tempi di crisi: una leva strategica di placement. Formazione, Lavoro, Persona, 15(5), pp. 129-134.
  17. Schön, D. A. (1993). Il professionista riflessivo. Per una nuova epistemologia della pratica professionale. Bari: Dedalo.
  18. Spuznar, G., & Renda, E. (1998). Educatori non si nasce. Una riflessione sul ruolo del tirocinio nella formazione delle competenze per il lavoro socio-educativo. Formazione, Lavoro, Persona, 15, pp. 149-159.
  19. Tramma, S. (2008). Dentro e fuori la scuola. Milano: Mondadori.
  20. Wenger, E. (2006). Comunità di Pratica. Apprendimento, significato e identità. Milano: Raffaello Cortina.

Giovanni Bonaiuti, Ludovica Fanni, Tirocinio e sviluppo professionale degli educatori nella prospettiva della Student Voice in "EDUCATIONAL REFLECTIVE PRACTICES" 2/2021, pp 137-159, DOI: 10.3280/erp2-2021oa12120