Clicca qui per scaricare

Lavorare da casa, lavorare in casa
Titolo Rivista: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE  
Autori/Curatori: Alisa Del Re 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 55-65 Dimensione file:  248 KB
DOI:  10.3280/ES2021-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Durante questa pandemia da Sars-Cov2 abbiamo vissuto trasformazioni del modo di vivere e di produrre che da emergenziali sono divenute rapidamente strutturali. Il confinamento ha se-gnato il definitivo ingresso in un’era digitale, con le sue specifiche forme di sfruttamento, controllo e sorveglianza in un quadro di welfare insufficiente, connotato da una debolezza dei servizi pubblici, dagli ospedali alla sanità territoriale, dalla scuola fino all’università. Si è in-staurato un paradigma tecnologico, di cui si vedevano le avvisaglie già prima della pandemia, con un’accelerazione sconcertante. Questo ha acuito diseguaglianze economiche e sociali, raz-ziali e di genere preesistenti. Ma ha fatto anche scoprire la casa come terreno di scontro tra corpi "produttivi" e corpi deboli, luogo di lavoro non più separato tra produzione e riprodu-zione. L’emergere della consapevolezza della sostanziale necessità del lavoro riproduttivo, tradizionalmente attribuito alle donne, richiede una diversa visione sociale del welfare, una diversa organizzazione sociale del territorio e delle abitazioni, nonché una riqualificazione salariale di quello che molti chiamano "lavoro di cura", riducendone inoltre i tempi infiniti e ridi-stribuendoli socialmente. Parole chiave: lavoro riproduttivo, smart working, pandemia, welfare, donne


Keywords: Reproductive Work, Smart Working, Pandemic, Welfare, Women
Jel Code: I31, J7, J71

  1. Adami L. (2021). L’ufficio? Un tandem. Corriere della Sera, 26 gennaio.
  2. Amato R. (2021). Istat: a dicembre 101 mila lavoratori in meno, 99 mila sono donne -- , 1° febbraio.
  3. Betti I. (2020). Dal resilience manager all’e-commerce. Huffingtonpost, 3 dicembre.
  4. Coin F. (2020). Un’istruzione democratica per una società più giusta. Internazionale, 1377, 25 settembre.
  5. Consigliere I. (2021). L’intelligenza artificiale lavora con te. Corriere della Sera, 16 febbraio.
  6. Del Boca D., Oggero N., Profeta P., Rossi M.C., Villosio C. (2020). Carichi familiari più pesanti nell’emergenza. inGenere.it, 12 maggio -- .
  7. Del Re A. (2016). Il lavoro cambia le città. inGenere.it, 26 maggio -- .
  8. Del Re A. (2020). Produrre in assenza di corpi. In: Morini C., a cura di. L’enigma del valore. Dei corpi perduti e dei corpi ritrovati. Atti del convegno organizzato da Effimera, 10 ottobre 2020. Milano, Casa delle Donne -- .
  9. Ferrara C. (2021). Il matrimonio in crisi con il lockdown -- , 14 gennaio.
  10. FdV - Fondazione Giuseppe Di Vittorio (2020). Quando lavorare da casa … è smart? Indagine Cgil -- .
  11. Formez PA (2020). Monitoraggio sull’attuazione del lavoro agile nelle pubbliche amministrazioni nel periodo gennaio-aprile 2020 -- .
  12. Istat (2020). Situazione e prospettive delle imprese nell’emergenza sanitaria covid-19, 14 dicembre -- .
  13. Oxfam (2021). Il virus della disuguaglianza. -- .
  14. Preciado Paul B. (2021). Télécapitalisme. Libération del 15 gennaio -- . Ripreso da De Mauro G. (2021). Editoriale di Internazionale del 28 gennaio, 1394 -- . Traduzione di Federico Ferrone.
  15. Stringa G. (2021). I grandi fondi investono nello smart working. Corriere della Sera, 16 febbraio: 33.
  16. Turano G. (2020). Per niente smart working. L’Espresso, 29 novembre.
  17. Vecchi B. (2021). Tecnoutopie, un futuro a portata di immaginazione. il manifesto, 6 gennaio (prima versione agosto 2019) -- .

Alisa Del Re, in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 1/2021, pp. 55-65, DOI:10.3280/ES2021-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche