Pubblico Ministero Minorile ed emergenza sanitaria Covid-19

Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA
Autori/Curatori: Anna Cau
Anno di pubblicazione: 2020 Fascicolo: 4 Lingua: Italiano
Numero pagine: 9 P. 111-119 Dimensione file: 86 KB
DOI: 10.3280/MG2020-004011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

Lo stato di emergenza sanitaria ha creato condizioni di vita inadeguate per il corretto sviluppo delle persone minori di età. Alle famiglie, per arginare i danni provocati dalla compressione dei diritti di libertà, dell’istruzione nella scuola, sono richieste competenze e risorse decisamente superiori rispetto al passato. Il dovere di protezione dello Stato a garanzia del diritto del minore al proprio sviluppo armonico, riconosciuto dalla costituzione e dalla convenzione per i diritti del fanciullo, richiede un impegno rafforzato delle pubbliche istituzioni. Al diritto alla crescita - specificità che connota la popolazione dei bambini e degli adolescenti - non è stata riservata la dovuta attenzione. Hanno ricevuto una considerazione marginale i servizi per l’infanzia e l’adolescenza. Hanno del pari ricevuto una considerazione marginale gli uffici giudiziari minorili. Le procure presso i tribunali per i minorenni gestiscono l’emergenza continuando a fare affidamento su un’organizzazione propria, creata in assenza di risorse specificamente dedicate.

Anna Cau, Pubblico Ministero Minorile ed emergenza sanitaria Covid-19 in "MINORIGIUSTIZIA" 4/2020, pp 111-119, DOI: 10.3280/MG2020-004011