Clicca qui per scaricare

Speranza, paura e dignità quando il "Now for Next" è collassato
Titolo Rivista: QUADERNI DI GESTALT 
Autori/Curatori: Lynne Jacobs 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 21-26 Dimensione file:  166 KB
DOI:  10.3280/GEST2021-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo report fa riferimento alle intuizioni della psicoterapia della Gestalt contemporanea e della psicoanalisi intersoggettiva, per esaminare la relazione tra i sentimenti di speranza, paura e dignità all’interno di un processo terapeutico dialogico. Entrambe le scuole di pensiero enfa-tizzano la relazione tra speranza e paura nel processo dialogico, e questo report esplora il modo in cui un senso di dignità emerge dal lavoro dialogico con la speranza e con la paura. Speranza e paura oscillano nel processo di una relazione terapeutica nel momento in cui il paziente ricer-ca la dignità attraverso un dialogo attivo ed autentico. Nel periodo di lockdown causato dal Co-ronavirus il tema del ritrovamento della dignità è passato dallo sfondo in primo piano durante i nostri colloqui terapeutici.


Keywords: Dignità, speranza e paura, coronavirus, psicoterapia della Gestalt, dialogo.

  1. Jacobs L. (1996). Shame in the Therapeutic Dialogue. In: R. G. Lee R.G., Wheeler G. (eds.), The Voice of Shame: Silence and Connection in Psychotherapy. Hillsdale, NJ: The Analytic Press, pp. 297-314.
  2. Jacobs L. (2008). Dialogue, Confirmation, and the Good. International Journal of Psychoanalytic Self Psychology, 3: 409-431., DOI: 10.1080/15551020802337476
  3. Jacobs L. (2017a). On Dignity, a Sense of Dignity, and Inspirational Shame. Psychoanalytic Inquiry, 37: 380-394., DOI: 10.1080/07351690.2017.1334447
  4. Jacobs L. (2017b). Hopes, Fear, and Enduring Relational Themes. British Gestalt Journal, 26: 7-16.
  5. Kunz G. (2007). An Analysis of the Psyche Inspired by Emmanuel Levinas. Psychoanalytic Review, 94: 617-638.
  6. Mitchell S. (1995). Hope and Dread in Psychoanalysis. New York, NY: Basic Books.
  7. Orange D.M. (2011). The Suffering Stranger: Hermeneutics for Everyday Clinical Practice. New York, NY: Routledge, Taylor & Francis Group.
  8. Perls F.S., Hefferline R.F., Goodman P. (1954; 1994). Gestalt Therapy: Excitement and Growth in the human Personality. Gouldsboro, ME: The Gestalt Journal Press (trad. it.: La terapia della Gestalt: eccitazione e accrescimento nella personalità umana. Roma: Astrolabio, 1997).
  9. Polster E., Polster M. (1973). Gestalt Therapy Integrated: Contours of Theory and Practice. Oxford, UK: Brunnel/Mazel (trad. it. Psicoterapia della Gestalt integrata. Profili di teoria e pratica. Milano: Giuffré, 1986).
  10. Robine J.-M. (2015). Self: A Polyphony of Contemporary Gestalt Therapists. St. Romaine la Vivrée, France: L’Exprimerie (trad. it.: Sé. Una polifonia di psicoterapeuti della Gestalt contemporanei. Milano: FrancoAngeli, 2018).
  11. Spagnuolo Lobb M. (2009). The Therapeutic Relationship in Gestalt Therapy. In: Jacobs L., Hycner R. (eds.), Relational Approaches in Gestalt Therapy. New York, NY: Routledge, Taylor and Francis Group, pp. 111-129.
  12. Spagnuolo Lobb M. (2013). The Now-for-next in Psychotherapy. Gestalt Ttherapy Recounted in Post-modern society. Siracusa: Istituto HCC Italy Publ. Co. (trad. it.: Il now-for-next in psicoterapia. La psicoterapia della Gestalt raccontata nella società post-moderna. Milano: FrancoAngeli.
  13. Staemmler F. M. (2002). The Here and Now: A Critical Analysis. British Gestalt Journal, 11: 21-32.
  14. Stolorow R.D., Brandchaft B., Atwood G.E. (1987). Psychoanalytic Treatment: An Intersubjective Approach. Hillsdale, NJ: Analytic Press.
  15. Weisel-Barth J. (2009). Stuck: Choice and agency in psychoanalysis. International Journal of Psychoanalytic Self Psychology, 4: 288-312., DOI: 10.1080/15551020902995306
  16. Wollheim R. (1986). The Thread of Life. Cambridge, U.K.: Cambridge University Press

Lynne Jacobs, in "QUADERNI DI GESTALT" 1/2021, pp. 21-26, DOI:10.3280/GEST2021-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche