Clicca qui per scaricare

L’incontro del minore con il contesto giudiziario e il suo ascolto
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori: Valeria Agostinelli 
Anno di pubblicazione:  2021 Fascicolo: 1  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 104-114 Dimensione file:  88 KB
DOI:  10.3280/MG2021-001011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente contributo vuole esplorare le complesse dinamiche che regolano il sistema giudiziario quando incontra il minore, le potenzialità e possibilità che apre l’ascolto dello stesso in termini riparativi e i rischi che può determinare l’esame condotto in modo non idoneo: dalla reiterazione del trauma già subito e le sue possibili ripercussioni sulla salute del minore a situazioni psicologiche che estendono i loro effetti alla testimonianza e quindi all’attendibilità ai fini processuali. Affinché l’ascolto avvenga in un contesto tutelante e di protezione, che possa configurarsi anche come uno degli elementi riparativi che concorrono a un processo elaborativo, è necessario un ampio dialogo tra cultura giuridica e psicologica, al fine di permettere la convergenza degli obiettivi di ciascuna disciplina all’interno di un terreno fertile comune in cui è la figura del minore che deve sempre rimanere centrale.


Keywords: psicoanalisi, giustizia, legge, consulenza tecnica d’ufficio, minori.

Valeria Agostinelli, in "MINORIGIUSTIZIA" 1/2021, pp. 104-114, DOI:10.3280/MG2021-001011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche