L’avvocato familiarista nella rete interdisciplinare

Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA
Autori/Curatori: Elisa Monticone
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 1 Lingua: Italiano
Numero pagine: 10 P. 141-150 Dimensione file: 86 KB
DOI: 10.3280/MG2021-001015
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

A fronte di una società composta da individui sempre più soli e di una crescente diffusa aggressività, l’autrice propone una riflessione sulla necessità per l’avvocato che si occupa di tematiche familiari di ripensare il proprio ruolo, che non si potrà più esaurire nella mera tutela della parte assistita, per comprendere invece anche un impegno preventivo e di cura delle relazioni. Alla professione legale si chiede oggi di ricominciare a formarsi per ampliare le proprie competenze, dotandosi di capacità necessarie a sostenere le famiglie nel comprendere e affrontare pienamente i conflitti dai quali sono attraversate, nell’ottica di giungere, quando possibile, a soluzioni partecipate e potenzialmente più durature. L’autrice avanza l’invito alle professioni a uscire dalla propria solitudine, per creare spazi di conoscenza e condivisione, in cui sentirsi parte di una rete interdisciplinare, capace di elaborare interventi sinergici nuovi, solidi nella tutela dei diritti, ma arricchiti dal fatto di essere frutto della cooperazione tra competenze diverse.

Elisa Monticone, L’avvocato familiarista nella rete interdisciplinare in "MINORIGIUSTIZIA" 1/2021, pp 141-150, DOI: 10.3280/MG2021-001015