Contemporaneità del pensiero di Janine Puget

Titolo Rivista: GRUPPI
Autori/Curatori: Silvia Corbella
Anno di pubblicazione: 2020 Fascicolo: 2 Lingua: Italiano
Numero pagine: 7 P. 171-177 Dimensione file: 0 KB
DOI: 10.3280/gruoa2-2020oa12589
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’autrice sottolinea la contemporaneità di Janine Puget che permette al presente di divenire esperienza, di passare dall’impotenza a essere attori e testimoni del nostro tempo, e la valorizzazione dell’inaspettato e delle differenze. In questa situazione di pandemia sono di particolare importanza l’attenzione critica della Puget sulla modalità di dare informazioni e la sua attenzione alla costante relazione fra mondo esterno e mondo interno che implica accettare l’incertezza nella nostra quotidianità.

  1. Agamben G. (2008). Che cos’è il contemporaneo? Roma: Nottetempo.
  2. Puget J. (1997). L’etica dello psicoanalista, l’etica della psicoanalisi. Congresso Internazionale “Etica dell’istituzione”, Milano, 18/19 ottobre.
  3. Puget J. (2015). Come pensare la soggettività sociale oggi? Interazioni, 2: 59-71. DOI: 10.3280/INT2015-002005.
  4. Puget J. (2020). I percorsi dell’incerto… profanare creativo… de-soggettivante. “Avancées en psychanalyse de couple et de famille, dans le monde contemporain”, IX Congrès international AIPCF, 21-25 ottobre.

Silvia Corbella, Contemporaneità del pensiero di Janine Puget in "GRUPPI" 2/2020, pp 171-177, DOI: 10.3280/gruoa2-2020oa12589