Gli effetti del presente
Titolo Rivista: GRUPPI 
Autori/Curatori: Maria Gabriela Sbiglio, Lara Giambalvo, Alessandra Verri, Barbara Bianchini, Velia Bianchi Ranci 
Anno di pubblicazione:  2020 Fascicolo: 2  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 178-193 Dimensione file:  0 KB
DOI:  10.3280/gruoa2-2020oa12590
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 

Articolo Open Access
Clicca qui per vederlo.

Il presente scritto è frutto del lavoro di un gruppo di colleghe che si sono riunite, su iniziativa di una di loro, Maria Gabriela Sbiglio, per riflettere sugli effetti della pandemia nella clinica contemporanea. La cornice di questa riflessione è stata costituita dal pensiero di Janine Puget, attraverso la lettura e l’ascolto condiviso di materiale proveniente dagli ultimi interventi in diversi convegni internazionali e seminari cui Puget ha partecipato nel periodo post pandemia. Gli autori sottolineano la situazione dell’incontro con l’alterità che crea una nuova storia, dei nuovi significati e un nuovo inconscio. Nella temporalità del presente e dall’incontro con le differenze si attivano delle "tensioni" e dei 2confini". Le differenze coesistono come "mondi paralleli", ognuna con il proprio significato, e possono produrre aperture e trasformazioni, a partire da quello che è possibile "fare insieme". Il processo del gruppo si è poi intrecciato a una rielaborazione svolta dai singoli partecipanti su alcuni dei concetti principali del pensiero di Puget, integrando anche il materiale dell’intervista da lei rilasciata alla rivista Gruppi del 2019 e qui pubblicata.


Keywords: ; Situazione pandemica; Differenza radicale; Mondi paralleli; Soggettività sociale; Gruppo inconscio; Diverse temporalità

  1. Berenstein I. e Puget J. (1997). Lo vincular. Buenos Aires: Paidos.
  2. Bion W.R. (1962). Apprendere dall’esperienza. Roma: Armando, 1972.
  3. Kaës R. (2002). “Polifonía del relato y trabajo de la intersubjetividad en la elaboración de la experiencia traumática”, Conferenza all’Associazione Argentina di Psicologia e Psicoterapia di Gruppo. Revista de la Asociación Argentina de Psicologia y Psicoterapia de Grupo. Rivista AAPPG, 2: 15-41.
  4. Puget J. (2005). El trauma, los traumas y las temporalidades. Psicoanálisis, 27, 1-2: 293-310. Testo disponibile al sito: http://www.apgpsicoterapia.it/2020/06/il-trauma-i-traumi-e-le-temporalita-il-trauma-con-iscrizione-e-registro-sociale-e-vincolare-di-janine.
  5. Puget J. (2006). The Use of the Past and the Present in the Clinical Setting, Past and Presents. International Journal o Psychoanalysis, 87, 6: 1691-707. , DOI: 10.1516/4BTA-UG52-5WUV-NRHW.
  6. Puget J. (2010). The Subjectivity of Certainty and the Subjectivity of Uncertainty. Psychoanalytical Dialogues, 20, 1: 4-20. , DOI: 10.1080/10481881003603883.
  7. Puget J. (2015). Come pensare la soggettività sociale oggi? Interazioni, 2: 59-71. , DOI: 10.3280/INT2015-002005.
  8. Puget J. e Wender L. (1982). Analista y Paciente en Mundos Superpuestos. Revista de APdeBA, IV, 3: 502-532.
  9. Swift J. (1726). I viaggi di Gulliver. Milano: Mondadori, 1982

Maria Gabriela Sbiglio, Lara Giambalvo, Alessandra Verri, Barbara Bianchini, Velia Bianchi Ranci, in "GRUPPI" 2/2020, pp. 178-193, DOI:10.3280/gruoa2-2020oa12590

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche