I metodi della ricerca sociale oltre i confini del modello sperimentale

Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE
Autori/Curatori: Domenico Lipari
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 35 Lingua: Italiano
Numero pagine: 11 P. 42-52 Dimensione file: 194 KB
DOI: 10.3280/EDS2021-035003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’esigenza di prendere distanze dal significante "Metodologia della ricerca sociale" per assumere in alternativa il termine "Metodi" apre, da una parte, al superamento di una visione istituzionalizzata e separata dei vertici disciplinari e dall’altra ad una ricerca aperta all’imprevisto. L’analisi delle radici positivisti-che della ricerca sociale conduce alla prospettiva del transito dalla spiegazione alla comprensione e alla interpretazione dei fenomeni. L’approdo, ovviamente non definitivo e sempre "provvisorio" all’etnografia, si arricchisce della prospet-tiva di una ricerca, attraverso la narrazione, che tende da una "verità storica" ad una "verità narrativa".

  1. Bruner J. (2003). La mente a più dimensioni. Roma-Bari: Laterza.
  2. Clifford J., Marcus G., a cura di (2005). Scrivere le culture. Poetiche e politiche in etnografia. Roma: Meltemi.
  3. Dal Lago A., De Biasi R. (2002). Un certo sguardo. Introduzione all’etnografia sociale. Bari-Roma: Laterza.
  4. Dewey J. (1951). Le fonti di una scienza dell’educazione. Firenze: la Nuova Italia.
  5. Gadamer G. (1983). Verità e metodo. Milano: Bompiani.
  6. Geertz C. (1998). Interpretazione di culture. Bologna: il Mulino.
  7. Kracauer S. (2020). Gli impiegati. Milano: Meltemi. Prima ed. italiana: Torino: Einaudi, 1980.
  8. Lyotard J.F. (1981). La condizione post-moderna. Milano: Feltrinelli.
  9. Rorty R. (1976). The Linguistic Turn. Essays in Philosophical Method. Chicago: University of Chicago Press.
  10. Sartre J.P. (1963). La nausea. Torino: Einaudi.
  11. Wittgenstein L. (1967). Ricerche filosofiche. Torino: Einaudi.

Domenico Lipari, I metodi della ricerca sociale oltre i confini del modello sperimentale in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 35/2021, pp 42-52, DOI: 10.3280/EDS2021-035003