Segni e disegni

Titolo Rivista: EDUCAZIONE SENTIMENTALE
Autori/Curatori: Valerio Magrelli
Anno di pubblicazione: 2021 Fascicolo: 35 Lingua: English
Numero pagine: 4 P. 79-82 Dimensione file: 113 KB
DOI: 10.3280/EDS2021-035006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

La poesia del Novecento, da Palazzeschi al Gruppo 63, si è proposta di sperimen-tare forme di rottura dei canoni classici della scrittura poetica, tra pubblicità e ricorso all’esperienza quotidiana ("Usa le cose che vedi"). Gli sviluppi e le pratiche offerte dalla tecnologia contemporanea, dagli emoticon ai captcha, aprono nuove, ancora inesplorate, possibilità di avvalersi di modalità transdisciplinari di "annessione territoriale" al campo poetico.

Valerio Magrelli, Segni e disegni in "EDUCAZIONE SENTIMENTALE" 35/2021, pp 79-82, DOI: 10.3280/EDS2021-035006